Il vero tesoro: il tempo

Più passano i giorni e più mi scopro insofferente e intollerante. È più forte di me. Non posso tacere o far finta di niente. Non ci riesco.

Non è certo un tratto nuovo. È il mio carattere. Posso cercare di stemperarne i tratti più aspri, ma non credo riuscirò mai a cambiare in modo radicale.

Devo dire che c’è un fatto specifico che mi ha reso ancora più ruvido. Quest’anno ho compiuto 59 anni. È l’età che aveva mio padre quando, cassaintegrato, fu prepensionato. Io andrò in pensione a settanta anni, ma comunque il ricordo di mio papà ha reso visibile e chiaro il concetto che ormai la gran parte della mia vita si trova alle spalle. Se va bene, ho di fronte a me un paio di decenni e poi si “ritorna al Padre”. Questo cambia la prospettiva con cui guardi alle tue giornate, al tempo che vivi, al lavoro che fai.

Steve Jobs diceva che il bene più prezioso è il tempo. Come aveva ragione! E più passano i giorni, più me ne rendo conto. Per questo non voglio sprecare un minuto della mia vita, non voglio perderlo ascoltando millantatori e chiacchieroni, arrivisti e ciarlatani, ipocriti e bugiardi o perdendo tempo per i danni che provocano con le loro fanfaluche. Non li sopporto più. Sono “uno spreco di banda”, per tutti. Un giovane forse ha modo di recuperare. Io no. Per questo quando vedo e sento certe cose, non resisto, devo dire quel che penso.

Tutti noi abbiamo legittime ambizioni. Tutti noi abbiamo il nostro ego e il nostro orgoglio. Ma credo nella partita aperta basata su contenuti, fatti, idee, ideali, schiettezza e trasparenza. Credo nella sfida per il bene comune, nel confronto di idee, nella gara di intelligenza e creatività. Credo sia giusto dimostrare quel che si vale attraverso le proprie opere e il proprio pensiero.

Il resto non lo sopporto. Lo odio. È il combinato disposto che definisce il principale nemico di tutti noi. E forse anche uno dei motivi per cui continuiamo ad annaspare.

One clap, two clap, three clap, forty?

By clapping more or less, you can signal to us which stories really stand out.