F.A.Q.: quali sono le curiosità più frequenti quando si cerca o si vende casa?

L’agente immobiliare può darti le risposte agli interrogativi più grandi che hai in mente quando decidi di vendere/acquistare un immobile. Si tratta spesso di domande molto comuni; per rispondere, però, sono necessarie conoscenza specifica, preparazione ed esperienza.

Quanto vale la mia casa?

È sicuramente la prima cosa che ti sarai chiesto/a nel momento in cui hai deciso di vendere il tuo immobile. Si tratta di una di quelle domande alle quali non può essere data una risposta precisa (e immediata): le variabili da considerare sono tante e un sopralluogo di qualche minuto non basta certo per raccogliere abbastanza informazioni. Il vero professionista lo sa e ti chiederà un po’ di pazienza per poterti dare una risposta che eviti brutte sorprese nelle fasi successive. Senza una specifica analisi di mercato e la verifica della documentazione dell’immobile, fare una valutazione accurata è praticamente impossibile.

Quanto tempo ci vuole per venderla?

Anche in questo caso, una risposta rapida e certa non è possibile darla. Ricorda, però, che gli strumenti dell’analisi di mercato di cui abbiamo parlato poco fa e tutti gli accorgimenti che vanno presi durante la presentazione riducono di molto il tempo che il tuo immobile trascorrerà sul mercato.

Le nostre agenzie lavorano sottoponendo ai propri clienti incarichi di vendita di breve durata, con l’obbiettivo di non vincolare a lungo termine il venditore e per cercare di concludere quanto prima la vendita dell’immobile.

«Chi vende casa non deve pagare niente». È vero?

Non del tutto. Per rispondere a questa domanda, l’agente avrà bisogno di fartene a sua volta. Ad esempio: esiste già l’attestato di prestazione energetica (APE) sul tuo immobile? C’è qualche vincolo sulla tua casa che potrebbe richiedere una liberatoria? Se la risposta a domande come queste è sì, allora potresti dover sostenere delle spese per ottenere questi documenti.

Le spese condominiali devo pagarle io?

Le spese condominiali sono a carico di chi vende fino al giorno del rogito, inclusi eventuali arretrati degli anni precedenti ed eventuali spese condominiali straordinarie deliberate prima dell’atto definitivo di compravendita.

Quanto tempo ho per liberare la casa che ho venduto?

Anche in questo caso, non esiste una risposta precisa. È importante fare chiarezza da subito su quelle che sono le esigenze di chi vende e quelle di chi compra. L’agente immobiliare è di grande aiuto nel trovare il giusto accordo per entrambe le parti.

Se non vendo, la provvigione all’agenzia devo pagarla lo stesso?

Nei mandati da noi sottoscritti con i nostri clienti viene esplicitamente riportata la seguente dicitura: “Resta inteso che nulla sarà dovuto all’Agenzia Immobiliare in caso di mancata conclusione dell’affare”. In sintesi, affare non concluso, zero provvigioni da riconoscere all’agenzia; è opportuno specificare però che alla scadenza del periodo di incarico la nostra agenzia consegna al proprietario dell’immobile la lista dei nominativi di tutti i soggetti che hanno visionato l’immobile tramite l’agenzia, sui quali resta il diritto alla provvigione anche nel caso in cui la vendita avvenga in un periodo successivo alla scadenza del mandato.

L’agente deve per forza avere il mandato di esclusiva?

Un venditore ha la facoltà di sottoscrivere l’incarico di vendita del proprio immobile a più agenzie; naturalmente, ciò avviene se anche le stesse accettano incarichi non in esclusiva.

Pianeta Casa e Casa Facile preferiscono invece lavorare solo con mandati in esclusiva: alla luce della nostra esperienza, per noi è più vantaggioso e più professionale, per quanto non escludiamo eventuali collaborazioni con altri colleghi.

Oltre alle domande che vengono poste alle agenzie immobiliari più di frequente, sono diversi i punti importanti sui quali porre attenzione nel momento in cui si vuole vendere/acquistare/affittare un immobile. È per questo che, oltre alle domande che già hai in mente, l’agente immobiliare potrà aiutarti a trovare le risposte a quesiti che toccano aspetti fondamentali. Ecco qui qualche spunto:

Chi è il vero proprietario dell’immobile?

È essenziale che il proprietario sia in possesso della documentazione che gli permette di dimostrare di avere i diritti sull’immobile. Storia dell’immobile o eventuali limitazioni, ipoteche, mutui, cause giudiziarie, potrebbero essere i motivi per i quali il proprietario ha deciso di vendere. È importante saperlo subito.

Sono stati fatti lavori di ristrutturazione?

I documenti per ristrutturare casa devono essere in regola; anche in questo caso, si evitano così eventuali problematiche legali.

Qual è sul serio la superficie abitabile effettiva?

A volte i metri quadri della superficie indicati nell’annuncio di vendita non corrispondono allo spazio che può davvero essere agevolmente abitato e vissuto in casa. Questo potrebbe succedere, ad esempio, per via della presenza di un sottotetto o di un tetto spiovente. È utile per comprendere il rapporto reale qualità/prezzo e per capire se l’immobile è quello giusto per te e le tue esigenze.

Da quanto è in vendita la casa?

Saperlo aiuta a capire quanto margine di trattativa è possibile avere e di conseguenza a poter formulare una proposta d’acquisto adeguata.

Per qualsiasi dubbio, curiosità, incertezza, gli agenti immobiliari dell’Agenzia Pianeta Casa & Casa Facile sono a tua disposizione per aiutarti ad avere un quadro chiaro e completo della situazione mettendo la propria professionalità a disposizione per rispondere alle tue domande.

Agnese Ferri per Pianeta Casa Facile

--

--

L’agenzia Immobiliare PIANETA CASA FACILE è un’agenzia giovane e dinamica che opera dal 2005 nel settore dell’intermediazione immobiliare, principalmente nella zona del Materano

Get the Medium app

A button that says 'Download on the App Store', and if clicked it will lead you to the iOS App store
A button that says 'Get it on, Google Play', and if clicked it will lead you to the Google Play store
Pianeta Casa Facile

Le agenzie immobiliari PIANETA CASA E CASA FACILE IMMOBILIARE sono attive nel territorio Lucano da diversi anni e collaborano insieme sin dal 2013.