Le nuove statistiche di Produzioni dal Basso, uno strumento di analisi potente e aperto a tutti!

Sappiamo benissimo quanto siano importanti nel crowdfunding trasparenza, condivisione e… monitoraggio
Ed è proprio per questo che cerchiamo di sviluppare costantemente nuove funzionalità e strumenti per consentire ai progettisti di costruire le proprie campagne di crowdfunding in piena libertà con consapevolezza ed efficacia.

un esempio di schermata delle nuove statistiche

“PDBstats” è una funzionalità potenziata che Produzioni dal Basso mette a disposizione di tutti i suoi progettisti, uno strumento di monitoraggio della campagna di crowdfunding, donatore dopo donatore, donazione dopo donazione.

Consente di analizzare dettagliate e professionali statistiche della propria campagna: permettendo di comprenderne l’andamento della raccolta nel tempo e l’efficacia delle proprie attività di comunicazione, le caratteristiche demografiche e i dispositivi utilizzati e da quali canali si registrano maggiori flussi in entrata, confrontando questi dati con le medie dei progetti proposti su Produzioni dal Basso.

Come sta andando il mio progetto?

Le metriche nascono proprio per rispondere a questa domanda. 
Trovare le nuove statistiche del tuo progetto su Produzioni dal Basso è semplice, basterà fare login e andare nella tua pagina del progetto, sotto il titolo troverai le voci di amministrazione: “modifica”, “amministra” e la nuova voce “statistiche del progetto”.

Non sempre è facile avere una percezione obiettiva sull’andamento del proprio progetto di crowdfunding, a volte i numeri aiutano a fare chiarezza

Oltre ai dati più semplici relativi al volume di raccolta, al numero di sostenitori e alle visite totali della campagna, è possibile consultare dati più complessi, quali donazione media, tasso di conversione e grafici dell’andamento nel tempo della propria raccolta.

La donazione media può fornire delle informazioni utili per comprendere quanto sono disposti a donare gli utenti che entrano in contatto con la nostra campagna e, qualora fossero previste, quali sono le ricompense che più attirano l’interesse dei nostri sostenitori.

Il tasso di conversione ci mostra in percentuale quanti utenti entrati in contatto con la nostra campagna poi decidono di sostenere il progetto. Questo dato ci aiuta a comprendere e migliorare l’efficacia comunicativa della propria campagna — chiarezza espositiva e interesse suscitato (video, descrizione, immagini, ricompense) — e a riconsiderare o affinare la strategia di “ingaggio” della nostra community di riferimento. Un tasso di conversione inferiore al 3% potrebbe suggerire di rivedere le proprie attività di comunicazione a favore di un pubblico con interessi più affini al nostro progetto.

I grafici sull’andamento nel tempo delle donazioni, dei commenti e delle visite mostrano i risultati registrati giorno dopo giorno dalla nostra campagna. Attraverso questi grafici non è difficile capire quanto sia importante tenere sempre alta l’attenzione della propria “fan base” nei confronti del progetto attraverso aggiornamenti continui. Una pianificazione e un impegno comunicativo costante nel tempo garantiscono maggiori possibilità di successo per la propria campagna di crowdfunding.

I referral sono i link di provenienza delle persone che visitano la vostra pagina. Potrete quindi sapere se gli accessi al vostro progetto vengono dalla vostra comunicazione sui social, da una email che avete inviato e da un articolo uscito su un giornale. La risposta è in queste informazioni che aiutano i progettisti ad estendere la portata della comunicazione cercando magari di incidere maggiormente sul pubblico già coinvolto.

Condividi le statistiche con i tuoi amici e con il tuo team

Ultima novità delle nuove statistiche è anche la possibilità di condividere questi dati con chi si vuole. Quindi quello che abbiamo immaginato non è un semplice strumento di analisi, ma è anche un modo per coinvolgere e stimolare ulteriormente anche gli altri attori del processo di raccolta: dai membri del proprio team, partner, associazioni coinvolte, etc…
Quindi uno strumento di ulteriore condivisione e trasparenza che il progettista potrà usare come meglio riterrà opportuno e solo con chi vorrà!

…e in futuro?

Il lavoro sul database di Produzioni dal Basso ci ha permesso di raccogliere più di 10 milioni di dati, interazioni e azioni misurabili.
In ottica di visione “open data” vogliamo portare questo valore in modo tangibile a tutta la nostra community. Alcuni esempi: potremmo aggregare questi dati in modo da offrire algoritmi di rating sui progetti (in modo da poter dare a tutti la possibilità di sapere in tempo reale come sta andando la propria campagna di crowdfunding, consigliando azioni per migliorarne l’efficacia) e lavorare su algoritmi predittivi (in modo da permettere, a chi sta caricando la propria idea, di ricevere subito dei feedback su come meglio impostare il proprio lavoro). 
Insomma il lavoro è appena cominciato…


Cosa aspetti? Se hai un progetto su Produzioni dal Basso corri a scoprire le tue nuove statistiche e se non hai ancora un progetto… puoi cominciare ora :)

www.produzionidalbasso.com