Abbigliamento: i capi ‘cult’ del passato!

Erano gli anni ’70 quando eleganti donne nascondevano il loro sguardo dietro le montature di grandi occhiali e attraenti uomini indossavano camice colorate dai colli ‘extra large’. Pensate che sia solo un ricordo lontano? Invece no, nella moda tutto torna!

Una delle tendenze del momento è quella di abbinare vestiti vintage con capi di abbigliamento contemporanei. Stagione dopo stagione abiti, capispalla e accessori del passato prendono sempre più spazio all’interno dei nostri guardaroba.

Lo stile degli anni ’70, ’80 o ’90 influenza il modo di vestire dei giorni nostri. Tutti gli amanti della moda non possono fare a meno di indossare alcuni capi che sono stati un ‘cult’ del guardaroba delle nostre mamme o delle nostre nonne. Dalle fashion blogger più famose alla nostra collega d’ufficio, dall’amica più ‘glamour’ alle adolescenti giovanissime: vestire vintage è uno dei trend più in voga a cui è difficile resistere. La parola d’ordine? O sei vintage o sei out!

Se, anche voi, avete da poco riscoperto un amore incondizionato per questo stile e desiderate dare nuova vita al vostro guardaroba, il mio primo consiglio è quello di visitare la prossima edizione di Mercanteinfiera, dal 3 all’11 marzo, a Parma.

Da A.N.G.E.L.O a Delirium Vintage, da Street Vintage Couture a Officine Li Volsi: questi sono solo alcuni dei più noti brand di abbigliamento ed accessori vintage che animeranno la prossima edizione della fiera. I loro stand? Dei veri e propri musei della moda: un viaggio entusiasmante da cui non vorrete più tornare indietro.

La prima tappa sono gli anni ’70. Ricordate le serie televisive di Happy Days o Charlie’s Angel? Un decennio caratterizzato da pantaloni a zampa di elefante, da camicie a fiori, da caftani etnici e dalla minigonna. È il periodo dei colori acidi, delle stampe geometriche e soprattutto delle zeppe. Dieci anni in cui la moda ha osato… e anche tanto!

Sono, invece, gli anni ’80 quando, Loredana Bertè, la regina del rock italiano, interpreta ‘Non sono una Signora’ indossando uno dei suoi look iconici di quel decennio. La moda in questo periodo è esagerata, colorata, punk. I must have? Gli scaldamuscoli colorati, i giubbotti da paninaro, le scarpe da ginnastica e le fasce in testa che incorniciano pettinature super cotonate. Ricordate il chiodo di pelle nera, i guanti senza dita e gli occhiali da sole da aviatore?

Non finisce qui. Curiosando da uno stand all’altro potreste ritrovarvi, improvvisamente, catapultati in un episodio di Beverly Hills 90210. Ricordate i gemelli Walsh? Sono gli anni ’90 quando Brenda e Brandon indossano jeans a vita alta e camice di flanella a grandi quadri. Le ragazze della scuola più gettonata della televisione sfoggiano mini abiti colorati e floreali.

Questi sono solo alcuni dei capi che ci hanno accompagnato negli anni e che hanno caratterizzato la moda del passato. Vi è tornata un po’ di nostalgia o vi è venuta la voglia di provare ad indossare alcuni di questi pezzi d’archivio? Il più grande negozio vintage d’Italia sta per riaprire e i suoi espositori saranno lì ad aspettarvi a braccia aperte. Next stop: Mercanteinfiera, Parma. Avete comprato il biglietto?