Consigli su quale tavoletta grafica comprare

suggerimenti per scegliere quello che fa per te


Qualche giorno fa una ragazza, aspirante fotografa, mi domanda:

<< Ho sentito parlare di Tavolette Grafiche, che mi consentono di essere più veloce nella post-produzione del mio lavoro. Proprio in questi giorni il mio lavoro è sempre più intenso e con il mouse faccio davvero fatica a correggere tutte le mie foto, quindi ho deciso di comprarne una. Quale tavoletta grafica mi consigli ? >>

Scegliere una tavola grafica non è molto difficile. Tutto dipende molto dal vostro budget disponibile. Io ho già avuto delle esperienze con le tavolette grafiche, partendo da quella economica a quella un po più spendacciona.

Per prima cosa evita di comprare marche scadenti a poco prezzo … ma scegli sempre il meglio come WACOM ( tranquilli wacom non mi ha dato un euro per questa pubblicità, non pensate subito a male ). In passato anch’io avevo fatto la cavolata di comprare una tavoletta con 30€ ma dopo 2 giorni l’ho sistemata in un armadio a prendere polvere.

Quindi dopo aver letto questo post indirizzatevi subito a questo link: www.wacom.eu
All’interno troverete tutte le informazioni che vi servono per conoscere i prodotti che offrono.

Nello Store Wacom troverete vari tipi di tavolette dalla più costosa a quella più economica. Se siete alle prime armi scegliete quella più economica, perché tutte svolgono il loro compito in maniera professionale.

Le altre costano di più perché magari sono più grandi, hanno il wireless, hanno puntine aggiunte per la penna o magari sono quelle con lo schermo implementato, o addirittura con sistema operativo. Questi sono tutti confort opzionali che sarete liberi di scegliere anche in un secondo mometo.

Per capirci meglio, le fasce di prodotti si distinguono così:

  • Bamboo ( detto anche Bamboo Pad*, Sono piccole tavolette dove potrete utilizzare anche le dita oltre che la penna )
  • Intuos e Intuos PRO ( ecco, questo sono quelle tra cui scegliere, guardate sempre la scheda delle specifiche tecniche )
  • Cintiq ( con essa ci sono vari sotto-modelli, ma sono quelli più costosi dato che comprendo di Monitor ed altre Monitor + sistema operativo )

Per iniziare prendete in considerazione la fascia ” Intous ” o ” Intuos PRO ” a seconda di quanto potete spendere. I prezzi partono da 69,90 € fino a 300 €.

Tavoletta Wacom

IL MIO CONSIGLIO

Se volte un mio consiglio scegliete la ” Intuos Pen SMALL ” perché è quella che costa di meno è svolge il suo compito alla perfezione, non ve ne pentirete. Essendo Small la potete appoggiare ovunque proprio perché è di piccole dimensioni, poi ha anche i suoi 1024 livelli di sensibilità alla pressione ( funzione importantissima se volete simulare la pressione nei software di fotoritocco come Photoshop ), ha anche gli ExpressKey™ ( ovvero dei pulsanti configurabili per poter fare prima delle piccole operazioni ) e poi c’è il suo design che è accattivante.

Con pochi euro porterete a casa un bellissimo oggetto che una volta provato non ne farete più a meno.

Le altre tavole più costose e tecnologiche le prenderete più avanti quando farete più esperienza, specialmente delle fascia Cintiq che hanno il monitor … e se lavorate con la fotografia un passo fondamentale sarà quello di calibrare i colori quindi dovrete spendere altri soldi per lo strumento che calibrerà i colori, tutto qui.

Cordiali saluti da,
Francesco Canzoniere

A single golf clap? Or a long standing ovation?

By clapping more or less, you can signal to us which stories really stand out.