Tradurre canzoni (5): cinque domande ad Andrea Parodi

Massimo Giuliani
Nov 19, 2018 · 8 min read
Image for post
Image for post
Andrea Parodi al centro, fra Alice Marini e Flaviano Braga (foto di Roberto Bianchi)

Quinto ospite della rubrica è Andrea Parodi (cantautore nato a Cantù, con una passione per il viaggio e la canzone d’autore) che in vari e numerosi contesti ha tradotto spesso in italiano colleghi d’oltreoceano. Da quindici anni organizza a Figino Serenza (CO) un festival dedicato a Townes Van Zandt, l’occasione migliore per proporre i suoi adattamenti di canzoni del texano.
Ha due album a proprio nome, entrambi registrati in Canada, e numerose collaborazioni. Tra i musicisti che ha incontrato, Bocephus King: con lui si è misurato nelle traduzioni in inglese di cantautori italiani, come racconterà nell’intervista.

Carolina (Tecumseh Valley di Townes Van Zandt)

1) Cosa ti fa venire voglia di tradurre e ricantare una canzone? Come la scegli? Che genere di affinità c’è con l’autore?

2) Come procedi quando ri-crei nella tua lingua una canzone straniera? Come affronti la metrica e le rime?

3) Come intendi la “fedeltà” all’originale? Fino a che punto ti poni il problema della fedeltà? Come lo affronti?

Image for post
Image for post
Foto di Roberto Bianchi

4) Come affronti la parte musicale? Ti prendi lo stesso grado di libertà e di fedeltà all’originale che per la parte letteraria?

5) È possibile tradurre in modo apprezzabile una canzone senza conoscere l’universo poetico del suo autore, il suo lavoro e la sua storia? In altre parole: è possibile tradurla considerandola un universo a sé?

Le traduzioni di Andrea Parodi

Dal cd Soldati”:

  • Scavando la mia fossa (Digging my grave di Bocephus King)
  • Tania la Guerrigliera (duetto con Suni Paz, autrice di Tania la guerrillera)
  • Ragazzo Padre (Single Father di Jackie Leven)

Dal cd “Chupadero!” di Barnetti Bros. Band:

Da cd con vari autori:

  • Baby Blue (It’s all over now, Baby Blue di Bob Dylan, in duetto con Bocephus), cd “Silver lining”, Appaloosa Records (qui con David Immergluck dei Counting Crows)
  • Racing in the street (di Bruce Springsteen, in duetto con J.T. Van Zandt), cd “For You 2 (A tribute to Bruce Springsteen)”
  • Meet on the Ledge (di Richard Thompson, in duetto con Eileen Rose), cd tributo ai Fairport Convention

Come collaboratore e produttore:

  • Gal del ciel (Gallo del Cielo di Tom Russell), cd “Rio Mella” di Charlie Cinelli

Dal festival di Figino Serenza:

  • Aspettando di morire (Waiting around to die di Townes Van Zandt)
  • Torna domani (Come tomorrow di Townes Van Zandt)

Traduzioni “al contrario”:

con Bocephus King: Autogrill di Guccini, Pigro di Ivan Graziani; Mi sono innamorato di te e E se ti diranno di Luigi Tenco, Alice (De Gregori), Creuza de Ma (De Andrè), Marmellata (Bobo Rondelli).
E, sì, L’Infinito di Leopardi (suonata dal vivo nella cattedrale di Recanati per la RAI).
Con Eileen Rose: Signora bionda dei Ciliegi di Ivan Graziani.
Con Radoslav Lorkovic: Firenze di Ivan Graziani.
Con Barnetti Bros. più Tom Russell: Il Bandito e il campione di Luigi Grechi.

Originally published at http://www.radiotarantula.net on November 19, 2018.

RadioTarantula

Un blog personale (musica, chitarre e tutto quanto)

Massimo Giuliani

Written by

La cura e la musica sono i miei due punti di vista sul mondo. Sembrano due faccende diverse, ma è sempre questione di suonare insieme.

RadioTarantula

Sono sempre stato uno stalker di musicisti, finché ho scoperto che “blogger” suona molto meglio.

Massimo Giuliani

Written by

La cura e la musica sono i miei due punti di vista sul mondo. Sembrano due faccende diverse, ma è sempre questione di suonare insieme.

RadioTarantula

Sono sempre stato uno stalker di musicisti, finché ho scoperto che “blogger” suona molto meglio.

Medium is an open platform where 170 million readers come to find insightful and dynamic thinking. Here, expert and undiscovered voices alike dive into the heart of any topic and bring new ideas to the surface. Learn more

Follow the writers, publications, and topics that matter to you, and you’ll see them on your homepage and in your inbox. Explore

If you have a story to tell, knowledge to share, or a perspective to offer — welcome home. It’s easy and free to post your thinking on any topic. Write on Medium

Get the Medium app

A button that says 'Download on the App Store', and if clicked it will lead you to the iOS App store
A button that says 'Get it on, Google Play', and if clicked it will lead you to the Google Play store