Per il Comune di Rezzato oltre 50.000 € dal risparmio energetico

Michele
Michele
Mar 30 · 1 min read

Lo Stato ha previsto un meccanismo, chiamato “conto termico” per incentivare gli investimenti degli enti pubblici per la riduzione dei consumi di energia e quindi la riduzione delle emissioni di gas serra. All’interno degli importanti lavori di adeguamento antisismico e ristrutturazione della scuola primaria Goini di Virle sono stati fatti anche consistenti interventi di efficientamento energetico, in particolare è stato posato un cappotto esterno alla struttura, per migliorarne l’isolamento e ridurre le dispersioni di calore.

In conseguenza di questi interventi abbiamo potuto presentare domanda di contributo attraverso il “conto termico” per 56.000 euro, che potranno essere utilizzati per fare nuovi investimenti, in un circolo virtuoso.

Da anni il Comune di Rezzato ha creato un capitolo di spesa apposito per gli interventi di efficientamento energetico degli edifici pubblici, con uno stanziamento di 50.000 euro annui che si vanno ad aggiungere agli altri investimenti.

RezzatoDemocratica

Un progetto che continua e si rinnova

Michele

Written by

Michele

User Experience Designer presso Intesa Sanpaolo

RezzatoDemocratica

Un progetto che continua e si rinnova