Una nuova casa per Rezzato Democratica

Matteo Caldera
Apr 3 · 3 min read

Rezzato Democratica: Un progetto che continua e si rinnova.

Lo ricordate? È lo storico motto di RD. Non si può dire “vecchio” perché, anche se non lo usiamo più, è sempre valido, sempre attuale. Ci siamo semplicemente rinnovati, così come recita il motto.
Siamo andati alla ricerca di nuove parole che fossero in grado di raccontare l’impegno di sempre.

Dopo una riunione di tre ore con Enzo siamo riusciti a trovarne uno nuovo che mettesse d’accordo tutti: “ancora meglio, insieme”.
Sono davvero necessarie tre ore per mettere in fila tre parole e una virgola? Probabilmente no.
È stato tempo usato bene? Sicuramente sì.

Viviamo in un mondo digitale, nell’era del tweet. Se usi più di 360 caratteri per esprimere un concetto, probabilmente non ti ascolterà nessuno.
Perciò riuscire a trovare tre parole che riescano ad esprimere un concetto, un sentimento, è estremamente importante.

Nonostante ciò, noi di Rezzato Democratica siamo cocciuti: non vogliamo rassegnarci all’idea che per spiegare il lavoro di un’amministrazione possano bastare 360 caratteri (e se siete arrivati a leggere fin qua, dopo ben 1093 caratteri, probabilmente anche voi).
Quindi nella stessa riunione di tre ore abbiamo deciso di rinnovare anche lo strumento che da sempre ci permette di comunicare in modo più dettagliato e senza vincoli istituzionali: il blog.

Dopo tanti anni abbiamo abbandonato Blogger per approdare a Medium, una piattaforma più smart-social e, a parer nostro, anche più bella da vedere.
Si potrà accedere al blog di Rezzato Democratica su Medium al solito indirizzo www.rezzatodemocratica.it, oppure tramite la app di Medium per android e ios.

Così come sul vecchio blog, anche su quello nuovo potrete trovare il resoconto dei Consigli Comunali, notizie su progetti a cui sta lavorando l’amministrazione e, nei prossimi due mesi, anche dei resoconti per quanto riguarda la campagna elettorale.

Giusto, la campagna elettorale! Procede bene. Giovedì scorso alla presentazione di Enzo c’era tanta gente, nonostante bruciassero la vecchia (ovviamente no, non ci avevamo pensato quando abbiamo preparato il calendario).
Sabato mattina faremo un gazebo in Piazza Martiri di Cefalonia, mentre la prossima settimana inizieremo gli incontri serali nei quartieri (9/4 via Bronzetti-Parco Goini e 11/4 via Gennari-Villaggio Marcolini). Poi il 17/4 in Pinacoteca e al Parco Castellini prima di una pausa di due settimane, causa Pasqua e ponti vari (sì, a questo abbiamo pensato).

Per il resto si lavora molto: programma, volantini, grafica. Le cose da fare non mancano e c’è un bel gruzzolo di persone che si riunisce nella nuova sede di via IV Novembre (vicino al semaforo) ogni sabato pomeriggio per portare avanti il tutto (di solito ad un ritmo più sostenuto di “tre ore per tre parole”).

Enzo invece è in sede quasi tutte le mattine per incontrare chiunque sia desideroso di scambiare due parole con lui davanti ad un caffè e per assicurarsi che non rubino il pennarello che abbiamo messo fuori dalla vetrina per scrivere i post-it della mappa di comunità.

Insomma, ce la stiamo mettendo tutta per fare ancora meglio, insieme!

RezzatoDemocratica

Un progetto che continua e si rinnova

Matteo Caldera

Written by

RezzatoDemocratica

Un progetto che continua e si rinnova