Premio Mercanteinfiera: la Galleria CARLA SOZZANI

Qualche anno fa passeggiando per Milano mi sono imbattuta in un immenso portone, aperto su un meraviglioso cortile che anticipava un ex edificio industriale. Era inverno ed era buio, ma tutto il verde era illuminato da piccole romantiche lucine, ho fatto pochi passi ed ecco 10 Corso Como, un mondo intorno a quel cortile, di cui fino ad allora non sapevo niente.

Per spiegarvi cos’è 10 Corso Como parto da una delle definizioni che più ho preferito, quella di “rivista vivente”: uno spazio multifunzionale, culturale e commerciale, in cui entrare e passare del tempo tra arte, moda, fotografia, cucina e design, espressione della curiosità e dell’eclettica ricerca di Carla Sozzani che, dal 1990, condivide in questa poliedrica rete di spazi che è 10 Corso Como, ispirando e anticipando gusti e cambiamenti nella storia del nostro costume.

“…un’articolazione di luoghi contigui: galleria d’arte e fotografia, libreria con sala dedicata alla musica, lo store di moda e design, un ristorante, un giardino e un piccolo hotel, divenuti nel tempo simbolo di stile, cultura, tendenze”.

Credo sia questo il motivo che ha portato la giuria del Premio Mercanteinfiera, assegnato ogni anno dalle Fiere di Parma, a scegliere 10 Corso Como come vincitore del premio 2015. Ho così scoperto che proprio Carla Sozzani ha introdotto in Italia il concetto di CONCEPT STORE, trasformando le sue passioni in una vera e propria filosofia di vita e marketing, contaminazione di cultura e arte, commercio e socialità: lo “slow shopping”, inteso come passeggiata attraverso arte, design e moda in un unico spazio.

Incroci, incontri, influenze.

La GALLERIA situata al primo piano, è dedicata alla fotografia, all’arte, al design e all’architettura, temi che hanno ispirato anche la nascita della casa editrice “Carla Sozzani editore”.

Dal 1990 ha ospitato oltre 200 mostre di fotografi di fama internazionale tra i quali: Helmut Newton, Annie Leibovitz, Bruce Weber, Bert Stern, Sarah Moon, Paolo Roversi, David LaChapelle e accolto e scoperto altrettanti artisti emergenti, raccogliendo tutto il fermento che arte e creatività donano a un pubblico aperto. Non vedo l’ora di ritornarci adesso che ho la consapevolezza dell’universo che ruota intorno a Corso Como, pronta ad assorbire tanta tanta bellezza. Che ne sono certa, ricercare il bello è una delle strade che porta alla felicità..e la felicità di superficiale non ha mai niente .

Lo Staff di Mercanteinfiera, il Comune di Parma e Carla Sozzani collaboreranno insieme per realizzare una mostra espositiva in città nell’ambito del Mercanteinfiera Off per l’autunno 2016.

Non posso ancora svelarvi niente ma prometto che, appena possibile, cercherò di carpire ulteriori informazioni.