Perché stampare preventivi in 15 minuti non rappresenta un beneficio per chi ci sceglie (e poi nemmeno per MEP)

Team MEP
Siamo MEP
Published in
2 min readMay 8, 2024

--

“Mi manderesti il preventivo entro oggi?”

Potremmo, ma preferiamo di no…

Per noi di MEP, la strada per una sana collaborazione non inizia con un foglio di cifre entro un termine ristretto. In MEP, il “preventivo” è già un’analisi preliminare, frutto di ascolto attivo delle informazioni fornite dall’azienda che manifesta una o più necessità.

Non siamo stampatori seriali di offerte, perché crediamo che parole e numeri impressi su carta in pochi minuti, senza una comprensione analitica dei bisogni di chi si rivolge a noi, siano solo una mera proposta di vendita, non un progetto adattato alle reali esigenze di chi ce lo sta chiedendo.

Preferiamo razionalizzare, dettagliare e costruire il nostro preventivo avendo chiaro, quanto più possibile, il dove si vuole arrivare e in che modo. Affinché la nostra proposta di progetto possa riflettere al meglio i bisogni di chi sta scegliendo di fidarsi di noi.

Ecco perché, soprattutto nei progetti più complessi che richiedono il coinvolgimento di più aree, lo sviluppo di una proposta può richiedere anche più giorni e più confronti. Affinché la nostra proposta sia quanto più vicina possibile a ciò di cui le imprese hanno effettivamente bisogno.

In MEP, le offerte sono frutto già di un’analisi preliminare. Sono lo strumento con cui svolgiamo una prima parte di pianificazione. Questa metodologia non si limita a elencare voci di costo generiche; puntiamo alla massima trasparenza, dettagliando ogni aspetto nel modo più chiaro e completo possibile.

Ecco perché all’interno delle nostre proposte, ciascuna voce di costo ha un elenco di voci dettagliate che spiegano la composizione delle attività e dei relativi effort.

Vogliamo instaurare un rapporto di fiducia con le persone con cui lavoriamo. E lo facciamo esprimendo, con la massima chiarezza possibile, cosa è previsto per quel progetto e cosa no. Vogliamo limitare al minimo eventuali incomprensioni e potenziali sorprese per chi ci sceglie.

Ci impegniamo affinché le persone con cui collaboriamo abbiano una visione chiara e completa di ciò che stiamo proponendo. Eliminando dubbi, aprendo al dialogo e stimolando tutte le domande necessarie per definire una collaborazione autentica ed efficace.

Sappiamo che queste procedure possano richiedere un po’ più di tempo, anche per l’azienda che vuole iniziare un percorso con noi. Ma è proprio affinché questo percorso sia quanto più proficuo possibile che dedichiamo tempo alla fase iniziale del progetto.

Siamo consapevoli che questo metodo costituisca un forte investimento da parte nostra, talvolta anche a rischio. Ma è così che vogliamo approcciare a nuovi progetti. Amiamo dare, prima di ricevere.

--

--