I 5 TALENTI dei RIBELLI secondo Gino

I motivi per cui essere ribelle ti rende anche più creativo.

“La ribellione è un approccio alla vita e al lavoro che ognuno di noi può scegliere” (Francesca Gino)
James Dean in East of Eden — Immagine di pubblico dominio da Wikimedia Commons

E’ stato amore a prima vista, tra me e il libro di Francesca Gino, Rebel Talent Why it Pays to Break the Rules at Work and in Life. Una foto di James Dean in un tweet di Harvard Business Review ha attirato la mia attenzione, e subito dopo la parola REBEL. Dopo 5 minuti avevo il libro nella mia libreria digitale. Nell’arco di un giorno lo avevo letto e mi ero messa in contatto con l’autrice, Francesca Gino la quale, nonostante sia docente in Business Administration presso la Negotiation, Organizations & Markets Unit alla Harvard Business School, e sia piuttosto impegnata tra ricerche e lancio del libro, dopo poche ore aveva già trovato il tempo di rispondermi.

Nel suo libro (qui trovi la mia “recensione sui generis) Francesca Gino racconta le storie che la hanno portata a incontrare ribelli in tutto il mondo e di come abbia individuato i 5 elementi base del vero ribelle, quello che non lo è tanto per esserlo, ma perchè è ribelle dentro e porta freschezza e creatività nel contesto in cui vive ed opera.

I 5 TALENTI DEL RIBELLE secondo Francesca Gino

così come li accenna nell’introduzione al libro.

1) ORIGINALITA’

E’ la ricerca della SFIDA e della NOVITA’ in ogni cosa.

2) CURIOSITA’

E’ l’impulso che noi tutti proviamo da bambini quando continuiamo a chiedere: “Perché?”

3) PROSPETTIVA

E’ l’abilità che hanno i ribelli ad ampliare costantemente la loro visione del mondo e a osservare con occhi sempre nuovi — anche con gli occhi degli altri.

4) DIVERSITA’

E’ la tendenza a sfidare ruoli sociali predeterminati e andare incontro a quelli che possono apparire diversi.

5) AUTENTICITA’

E’ in tutto quello che si fa: significa restare aperti e quasi “vulnerabili”, per connettersi con gli altri e imparare da loro.

Nel libro questi 5 talenti sono esplorati in profondità, insieme alle possibilità di combinare i vari elementi, come in una ricetta gustosa.

Rebel Talent — Why it pays to break the rules at work and in life — di Francesca Gino

Il libro è appena uscito e in lingua italiana non è stato ancora tradotto ma, grazie all’autorizzazione di Francesca Gino, nei prossimi giorni avrò qualche sorpresa per te, se vorrai seguirmi.

Se vuoi ricevere quindi nei prossimi giorni “novità ribelli” e non solo, avere accesso a risorse esclusive gratuite e ricevere aggiornamenti con i migliori articoli del blog puoi:

I dettagli sulla licenza dell’immagine di James Dean:

This work is in the public domain in the United States because it was published in the United States between 1923 and 1977 without a copyright notice. See Commons:Hirtle chart for further explanation. Note that it may still be copyrighted in jurisdictions that do not apply the rule of the shorter term for US works (depending on the date of the author’s death), such as Canada (50 p.m.a.), Mainland China (50 p.m.a., not Hong Kong or Macao), Germany (70 p.m.a.), Mexico (100 p.m.a.), Switzerland (70 p.m.a.), and other countries with individual treaties.