Da Seattle a Roma

Innovazione digitale per i cittadini e per lo sviluppo del Paese

Diego Piacentini
Sep 30, 2016 · 7 min read

Visione

Il “sistema operativo” del Paese: una serie di componenti fondamentali sui quali costruire servizi più semplici ed efficaci per i cittadini, la Pubblica Amministrazione e le imprese, attraverso prodotti digitali innovativi.

Missione

Rendere i servizi pubblici per i cittadini accessibili nel modo più semplice possibile, innanzitutto tramite dispositivi mobili (approccio “mobile first”), con architetture sicure, scalabili, altamente affidabili e basate su interfacce applicative (API) chiaramente definite; supportare le pubbliche amministrazioni centrali e locali nel prendere decisioni migliori e il più possibile basate sui dati, grazie all’adozione delle più moderne metodologie di analisi e sintesi dei dati su larga scala, quali Big Data e Machine Learning.

Copyright: BrianAJackson

Attività

  1. Coordinare i diversi “stakeholder” pubblici nella gestione di programmi digitali, esistenti e futuri, in maniera integrata con una metodologia agile e un approccio open data
  2. Individuare nuove iniziative di trasformazione digitale e tecnologica
  3. Diventare un centro autorevole di competenza digitale e innovazione per gli “stakeholder” pubblici, allo scopo di condividere linee guida, direttive e pareri
  4. Creare una comunità internazionale di sviluppatori e designer che contribuiscano allo sviluppo delle API e dei servizi digitali, che identifichino e risolvano problemi tecnologici, forniscano informazioni e istruzioni sui principi di innovazione digitale e creino strumenti e servizi condivisi
  5. Porre le fondamenta per un’architettura in evoluzione in grado di “scalare” nel tempo e rimanere al passo con le tendenze tecnologiche che emergeranno
Copyright: VintageAdarama, Florida, US

Il Team

Per svolgere queste attività il team deve essere motivato, tecnicamente molto esperto, con esperienze professionali in Ingegneria, Informatica, Big Data, Matematica, Statistica, Machine Learning, Software open source, Sicurezza, Product Design e User Experience, Sviluppo Applicazioni Mobile, Software Architecture e Relazioni Sviluppatori. Cerchiamo veri e propri “missionari” che avranno l’opportunità di contribuire alla missione di fare da “volano dell’innovazione” per il Paese. Il team deve essere composto da persone con comprovati successi nei rispettivi settori, con esperienza operativa e non solo di consulenza, con il desiderio di fare la differenza e abituate a pensare “fuori dagli schemi” e con il coraggio di cambiare lo status quo; devono, inoltre, saper lavorare con pazienza quando sotto pressione, essere determinate e capaci di gestire con entusiasmo situazioni complesse. È importante, inoltre, avere la capacità di fare autocritica ed essere pronti a imparare dai propri errori, sapendo che questo aiuta il continuo miglioramento dei processi.

Il Manifesto dei principi tecnologici e operativi del team

  1. Sicurezza e privacy sono i principi più importanti; mai, per nessuna ragione, scenderemo a compromessi
  2. Valorizzeremo gli asset esistenti; non ricostruiremo quanto di positivo è già stato realizzato nella Pubblica Amministrazione italiana e ci ispireremo anche a modelli internazionali funzionanti
  3. Saremo ossessionati dalla semplificazione; tutto quello che faremo sarà facile da utilizzare per i cittadini
  4. Penseremo e progetteremo con un approccio “mobile first
  5. Valuteremo e sfrutteremo le tecnologie open source
  6. Seguiremo moderni modelli di progettazione; utilizzeremo architetture service oriented, sicure, “elastiche” e altamente affidabili
  7. Ci baseremo costantemente su dati; applicheremo algoritmi di Machine Learning e tecniche di Intelligenza Artificiale, quando necessari per risolvere problemi complessi
  8. Saremo aperti e trasparenti; pubblicheremo documenti che illustrino quello che abbiamo costruito, le decisioni prese, gli errori commessi e i benefici che abbiamo rilevato
  9. Avremo una visione di lungo termine, ma identificheremo anche le tappe intermedie che ci permetteranno di offrire rapidamente valore ai cittadini italiani
  10. Continueremo ad imparare; non ci limiteremo a questi principi e ne aggiungeremo di nuovi
Copyright: BrianAJackson

Nota Bene

Non dimentichiamo che lavoreremo in un ambiente governativo. Avremo l’opportunità di collaborare in ogni ambito della Pubblica Amministrazione con persone incredibilmente brillanti e intelligenti, con grande volontà e con il sincero desiderio di migliorare e “fare la cosa giusta”. Ci sono, infatti, team moderni e innovativi e isole di eccellenza, in grado di ottenere molto con poche risorse.

Posizioni aperte e job description per il Team per la Trasformazione Digitale - Presidenza del Consiglio dei Ministri

  • Durata: chiediamo un impegno di almeno un anno, ma saremmo lieti di una vostra disponibilità a rimanere più a lungo, fino a settembre 2018. Il nostro obiettivo è quello di creare un gruppo permanente, ma allo stato attuale siamo vincolati dal quadro normativo che fissa la durata del team a settembre 2018
  • Compensi: la maggior parte dei ruoli sarà remunerata tra i 70.000 € e i 120.000 € all’anno
  • Luogo di lavoro: Roma ma per posizioni particolari possiamo considerare forme di lavoro parzialmente da remoto
  • Rimborsi per relocation: se vivete fuori Roma, non possiamo offrire le spese di viaggio e relocation dalla vostra residenza
  • Tipo di contratto: esperto della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Le modalità di pagamento saranno stabilite al momento della nomina sulla base della disciplina applicabile
  • “Dress code”: occasionalmente si dovrà essere eleganti, ma normalmente ci si può vestire in modo casual e sportivo

Team per la Trasformazione Digitale

Blog del Team per la Trasformazione Digitale - Presidenza del Consiglio dei Ministri

Diego Piacentini

Written by

Husband, father, Inter fan. @teamdigitaleIT & @ITdigitalteam, Amazon, Apple. Non-exec Board Director @UniBocconi and @Endeavor_Italy. Worried but optimist.

Team per la Trasformazione Digitale

Blog del Team per la Trasformazione Digitale - Presidenza del Consiglio dei Ministri