Tennis Club: guida alla lettura

Fra episodi e cicli

Grazie ai vostri suggerimenti e una sana dose di autocritica, è nata questa guida alla lettura che spero vi aiuterà a districarvi nella storyline di Tennis Club, il romanzo d’appendice alla pubblicazione Guerrieri Agitati.

Per sommi capi

Tennis Club è la mia storia e quella della mia famiglia, attraverso gli anni e i nuclei familiari. Io identifico questo romanzo anche come “la storia dei Neri” in quanto i personaggi centrali di ogni ciclo appartengono a una discendenza maschile, portano il medesimo nome e condividono esperienze e destini. Per quanto loro rappresentino la chiave di lettura e a volte il punto di vista principale dei racconti, sono le donne ad occupare maggiore spazio, sono le principali attrici.

I cicli

Il branco del Nord

Il branco è dove tutto è nato, dove ho maturato la voglia di proseguire in questa scrittura e di farne un romanzo a episodi vero e proprio. Gli episodi di questo ciclo sono collocabili verso la fine degli anni novanta nella provincia lombarda, dove l’ultimo dei Neri (ma solo di secondo nome) vive una fase delicata della propria vita, sullo sfondo di un violento fatto di cronaca realmente avvenuto.

Stato: in corso.

Phon e Polaroid

Questo breve ciclo di tre episodi è il nucleo del romanzo. Temporalmente va dagli cinquanta fino al 2010 e ha per protagonisti me, mio padre e mia madre. Rappresenta anche la conclusione della storia, che sì, arriva molto presto ma che continua e si arricchisce nel passato, attraverso il ciclo successivo. Da questo punto la storia smette di allungarsi e comincia a espandersi.

Stato: concluso.

La midia dei musi neri

Italia centrale, anni cinquanta. Siamo all’inizio della storia, ai tempi del primo personaggio di nome Nero. Fra la vita in campagna e le miniere in Belgio. Una fantomatica maledizione si abbatte sul piccolo borgo di Paolini e sconvolge le vite dei suoi abitanti. Alcuni (giovani) personaggi di questo flashback li abbiamo già incontrati in Phon e Polaroid.

Stato: in corso

???

Questo è un ciclo inedito che esula dalla storia principale e che sarà disponibile solo nella futura edizione in digitale del romanzo. Al momento non ha ancora un titolo, ma il protagonista già c’è, e lo avete conosciuto fra le pagine.

Stato: in lavorazione.

C’è un ordine di lettura?

No, che si segua prima un blocco della storia o un altro, il racconto è unitario.

Perché a volte salti da un ciclo all’altro?

Perché ho molte cose da raccontare e la mia testa è un po’ incasinata.

E gli episodi Variant cosa sono?

Sono delle riscritture di alcuni episodi, anzi, più di una riscrittura ma meno di un reboot. L’impianto rimane lo stesso, tolgo alcune cose e ne inserisco delle altre inizialmente scartate. Inoltre, e soprattutto, sono illustrate da un amico e una grande matita, Etan Vescera. Come chiamare tutto questo? Semplice, Variant, perché l’episodio originale non viene eliminato ma arricchito da una versione alternativa.

E Net?

Net sono le note di sviluppo. Anticipo qualcosa sugli episodi in uscita e vi racconto come procedono le cose.

Con che cadenza pubblichi gli episodi?

Gli episodi regolari escono il martedì e/o il giovedì alle ore 13, mentre gli speciali, dal mese di Dicembre, usciranno insieme all’articolo di Guerrieri Agitati, ogni domenica sempre alle 13 circa.


Spero di aver fatto chiarezza su alcuni punti critici. In ogni caso questa sorta di guida era necessaria anche e me, che scrivo scrivo e non metto in ordine le idee. Non esitate a contattarmi per ulteriori delucidazioni, e adesso andate a leggere qualcosa!

Tennis Club.