THE UMBRIA CONNECTION: chi, cosa, come, etc.

Il cuore verde d’Italia, si dice. Un luogo meraviglioso, certo, ma al tempo stesso drammaticamente difficile da raggiungere. Una regione che si trova proprio al centro della Penisola ma al tempo stesso ai margini delle maggiori reti nazionali. Stradali, ferroviarie, aeroportuali.

Una vera e propria emergenza mai veramente al centro dell’agenda, non solo politica. Eppure appare certa, da qualunque lato la si guardi, la necessità di premere sull’acceleratore di una crescita economica non così entusiasmante, quando presente. Uno sviluppo che, ne siamo convinti, passa inevitabilmente da un deciso potenziamento di tutte e tre le reti appena nominate.

È per questo che nasce The Umbria Connection, un luogo che vuole provare a riunire tutte le tematiche relative ai maggiori cantieri, presenti e futuri, legati ai trasporti regionali. Il “San Francesco d’Assisi” ed i suoi esigui collegamenti aerei. La stazione conosciuta come Medioetruria, una potenzialmente straordinaria porta di accesso alla rete dell’Alta Velocità per le provincie di Arezzo, Siena e Perugia e l’ammodernamento di tutto il sistema ferroviario regionale. La trasformazione di un tratto della E45 in autostrada, quella Venezia-Roma che travalica i confini dell’Umbria e che potrebbe diventare un’incredibile opportunità per tutti i territori interessati. Lo stato dei lavori della E78 e la realizzazione della superstrada che collegherà Grosseto con Fano. Gli infiniti cantieri del cosiddetto “Quadrilatero”, il collegamento tra Foligno e Civitanova e soprattutto quello tra Perugia ed Ancona. E sono solo le prime cose che ci sono venute in mente.

Abbiamo scelto Medium perchè si tratta di uno straordinario strumento di scrittura collettiva, una piattaforma particolarmente plastica, un meraviglioso incubatore di parole e di idee. Questa — The Umbria Connection — vuole infatti essere una “collezione” aperta a chiunque abbia voglia di portare il proprio contributo a questo tema a nostro avviso così centrale. Idee, suggerimenti, post ed interventi di qualsiasi tipo non sono solo quindi benvenuti ma anche davvero graditi. Per farlo, per farne parte, mandateci un segnale commentando qui, via email (una e due) o con un cenno su Twitter.

Ah, certo, quasi dimenticavo. Chi siamo? Due giornalisti (Jacopo Cossater e Gian Marco Tosti) che oggi vivono a Perugia e che al grande amore per questa regione così affascinante affiancano una grande passione per tutte le sue potenzialità, a volte forse ancora inesplorate.

[immagine: Google Maps]