TravelDevs
Published in

TravelDevs

Foto di Scott Webb da Pexels

L’importanza della privacy

L’importanza della privacy

Ad oggi, soltanto due territori hanno impostato una seria legge sulla privacy degli utenti, e questi sono l’Unione Europea e la California, rispettivamente con la GDPR e la CCPA, due legislazioni molto simili per quanto riguarda la protezione dei dati digitali.

Non sempre (e soprattutto, non ovunque) i nostri dati sono così tutelati, e dovrebbe quindi essere una nostra preoccupazione proteggere ciò che abbiamo di più caro e personale, a partire dalla nostra cronologia di navigazione, e finendo con i nostri accessi e le nostre chat.

Un modo per iniziare a proteggerci è utilizzare una VPN, una rete privata virtuale che ha lo scopo principale di impedire ad occhi indiscreti di spiare cosa stiamo facendo su internet. Una VPN offre inoltre la possibilità di far credere ai siti che visitiamo che ci stiamo connettendo da un luogo diverso da quello reale. Entrare nello specifico funzionamento di questa tecnologia è fuori dallo scope di questo post, ma sono davvero importanti un paio di nozioni:

  1. In primis, è necessario che il servizio non mantenga i log di navigazione, e che questo sia certificato da un’autorità competente
  2. Non dovremmo mai affidarci a servizi gratuiti per una VPN: dev’essere molto chiaro dal principio quale sia la strategia di monetizzazione di un servizio. Se un servizio è gratuito, è perché il prezzo sono le nostre informazioni, le stesse informazioni che stiamo cercando di proteggere.
  3. Nessuna VPN è sicura al 100%: capiterà che la VPN che abbiamo scelto venga attaccata, o che qualche falla venga scoperta. Per quanto grave, è una cosa che succederà, prima o poi.

Come già accennato, molte VPN permettono di apparire in altri posti, e questo ci dà la possibilità di utilizzare servizi disponibili soltanto in determinati paesi, come può essere il sito della nostra banca oppure il catalogo italiano di Netflix se siamo all’estero.

Personalmente, utilizzo NordVPN, ma ci sono diverse concorrenti altrettanto affidabili, come Surfshark o EspressVPN. L’ultimo consiglio che voglio darvi è quello di scegliere con cura la vostra VPN in base al vostro utilizzo, ma ricordatevi di averne una, i nostri dati sono troppo importanti per lasciarli senza protezione.

Esploriamo il mondo con lo zaino in spalla, e parecchia tecnologia, cercando di unire l’utile al dilettevole!

Get the Medium app

A button that says 'Download on the App Store', and if clicked it will lead you to the iOS App store
A button that says 'Get it on, Google Play', and if clicked it will lead you to the Google Play store
Roberto Orgiu

Roberto Orgiu

Android developer and GDE for Android

More from Medium

Tales with no titles(5)

Where Is God When It Hurts

Introducing $BLZ of