Occhio ai bozzi.

“Attento ai bozzi!”
Così, a ciel sereno — e ci voleva dopo 2 giorni di pioggia — mi dice la mia ragazza (toscana) mentre passeggiamo per le strade di Genova.
Bozzi. 
Non conosco il significato di questa parola, ma è accompagnato da un avviso di prestare attenzione: pericolo quindi, ed anche imminente visto che a chiudere la frase c’è un punto esclamativo. 
Il mio cervello entra in modalità slow motion alla Matrix. Bozzi, al singolare bozzo. Diminutivo di bozzolo, inteso come verruca? Mi controllo il naso incrociando gli occhi, per vedere se non mi siano improvvisamente spuntati sopra dei brufoli purulenti da adolescente dopo scorpacciata di Nutella. No, il mio naso non ha nulla che non vada, e dopotutto un brufolo non richiederebbe un avviso così perentorio. 
“I bozzi, ti dico!”, mi ripete mentre mi tira per un braccio. 
Calma, ci sto pensando donna. Riuscirò a decifrare il tuo dialetto forestiero, da cui pare derivi l’italiano, anche se nutro forti dubbi adesso che questo assunto storico sia fondato. Non farmi perdere il filo dei ragionamenti, che se tengo il cervello in modalità slow motion troppo a lungo poi mi addormento.
Bozzo inteso come crisalide forse. Sembrerebbe l’opzione più sensata. Crisalide ossia insetto, anzi insetti dato che ha usato il plurale. Insetti pericolosi, visto che l’allarme è stato ripetuto due volte. Quali insetti pericolosi si muovono in sciame e nascono dalle crisalidi? Api o magari vespe. Ora non ricordo e non c’è tempo per consultare Wikipedia sul cellulare, a giudicare dal tono allarmato della mia ragazza. Rinuncio ad identificare la specie d’insetto che mi starebbe puntando e continuo a camminare circospetto scrutando sopra la mia testa per avvistare la minaccia.
E finisco con un piede in una pozzanghera, fino alla caviglia.
“I bozzi! Non hai visto che pozze c’erano davanti a noi? E’ mezz’ora che te lo dico!”.

Giuro che ti faccio mangiare tanto pesto finché non diventi verde e parli come Govi.

Cordialità,
Il Triste Mietitore

One clap, two clap, three clap, forty?

By clapping more or less, you can signal to us which stories really stand out.