Aperte le candidature alla guida della Casa di Riposo “Città di Asti”

Suggerimenti e proposte potranno venir comunicate, entro mercoledì 3 febbraio, al Comune

Riceviamo e pubblichiamo


L’ingresso di via Bocca della Casa di Riposo

Come già spiegato nel Comunicato comunale di ieri, la situazione in atto per l’amministrazione della Casa di riposo “Città di Asti” impone ormai decisioni importanti ed urgenti. A tale scopo ritengo utile acquisire al più presto suggerimenti ed eventuali disponibilità personali a svolgere funzioni amministrative in vista dell’ormai prossima nomina regionale di un Commissario per un periodo limitato ad alcuni mesi di quest’anno. 
Chiedo pertanto a chiunque ritenga di possedere le caratteristiche adeguate di segnalarmi entro il prossimo mercoledì 3 febbraio la propria disponibilità di cui si potrà tener conto in detta nomina regionale.

Smentisco che il Comune abbia preso in considerazione, e tanto meno condiviso con la Banca, l’ipotesi di tornare al consiglio di amministrazione per nominare al suo interno Mariangela Cotto. L’ipotesi di commissariamento è stata giudicata più incisiva da tutti gli enti proposti a nominare il c.d.a. e su questo non c’è alcun ripensamento.

Avv. Fabrizio Brignolo, Sindaco di Asti

One clap, two clap, three clap, forty?

By clapping more or less, you can signal to us which stories really stand out.