Il G20 di Amburgo e le altre notizie della settimana

Cronaca e politica, soprattutto estera, con gli occhi puntati alla riunione dei leader del mondo ad Amburgo, in Germania. Come di consueto, abbiamo selezionato per te le notizie più importanti della settimana appena trascorsa, che si è aperta con un grave lutto nel mondo dello spettacolo.

Lunedì 3 luglio

Addio Paolo Villaggio, l’intramontabile ragionier Fantozzi

L’attore muore a Roma all’età di 84 anni. Conosciuto al grande pubblico per il personaggio di Fantozzi, nella sua carriera porta in televisione personaggi paradossali e grotteschi. Centinaia di persone alla camera ardente. Familiari, ex colleghi e amici ai funerali: “Mancherà a tutti”.

Qui l’articolo de La Repubblica

Getty Images — Copyright

Martedì 4 luglio

‘Ndrangheta, maxi blitz in Calabria: 116 arresti

Vasta operazione dei carabinieri contro i vertici della ‘ndrangheta. Oltre mille militari impegnati nella cattura di 116 persone indagate per associazione mafiosa e altri reati. Decapitati 23 clan, comprese le cosche Pelle, Ficara-Latella, Morabito e Alvaro.

Qui l’articolo de Il Fatto Quotidiano

Ansa-Foto d’archivio

Mercoledì 5 luglio

Il reato di tortura diventa legge

La Camera approva la legge che introduce nell’ordinamento giuridico italiano il reato di tortura. Scattano pene più severe, ma non mancano le polemiche. Per alcuni la norma è troppo debole e, in concreto, inapplicabile da parte dei magistrati.

Qui l’articolo di Tgcom24

Getty Images — Copyright

Giovedì 6 luglio

Migranti, fronte unito a Tallin: “No all’apertura di altri porti Ue”

L’Italia rimane sola: nessuna apertura da parte degli altri Paesi Ue sulla ripartizione degli arrivi con altri porti mediterranei. Raggiunta invece l’intesa su impegno in Libia, codice di condotta per le Ong e rimpatri.

Qui l’articolo di Rai News

Getty Images — Copyright

Venerdì 7 luglio

Crolla una palazzina a Torre Annunziata: 8 morti

Un edificio di quattro piani crolla a Torre Annunziata, nel Napoletano. I vigili del fuoco scavano per un giorno intero tra le macerie, ma non ci sono sopravvissuti. Nel crollo perdono la vita otto persone, tra cui due bambini.

Qui l’articolo de La Repubblica

Ansa — Copyright

Migranti, Renzi: “Serve il numero chiuso”

Il segretario del Pd interviene sul tema migranti e le dichiarazioni dell’ex premier scatenano le polemiche. Nel mirino finisce anche un frase tratta dal suo libro “Avanti”, “Aiutiamoli a casa loro”. Il leader della Lega, Matteo Salvini: “Ma come, perché se lo chiedo io sono razzista?”.

Qui l’articolo de La Stampa

Getty Images — Copyright

Sabato 8 luglio

Accordo di compromesso al G20 di Amburgo

Il summit dei grandi della Terra — segnato da pesanti scontri tra manifestanti e polizia — sancisce l’uscita degli Usa dall’accordo di Parigi sul clima. Sul commercio si raggiunge un compromesso sulla lotta al protezionismo, mentre viene respinta la proposta europea di sanzioni Onu agli scafisti. La due giorni di Amburgo sarà ricordata anche come l’occasione del primo faccia a faccia tra Donald Trump e Vladimir Putin.

Qui l’articolo di Avvenire

Getty Images — Copyright

Domenica 9 luglio

Il governo iracheno: “Mosul è stata liberata”

Il primo ministro iracheno Haider al-Abadi ha confermato la caduta della roccaforte dell’Isis e ha raggiunto la città per congratularsi personalmente con le truppe che l’hanno liberata. I territori conquistati dal califfato si riducono così a un terzo della massima espansione.

Qui l’articolo di Rai News.

Getty Images — Copyright

Se il nostro recap ti è piaciuto, segnalacelo cliccando sul cuore qui sotto e condividilo sui tuoi canali social. Hai osservazioni, critiche o suggerimenti? Contattaci su Twitter, Facebook o al nostro indirizzo e-mail redazione@upday.com. Buona domenica, alla settimana prossima!