#stayupday ore 20 — Le notizie della giornata, 12 luglio

Dal fuoco al ghiaccio, le notizie oggi ci parlano di diversi disastri ambientali, mentre sul fronte politico l’argomento resta quello dei migranti.

ANSA/CIRO FUSCO Copyright

Il Mezzogiorno continua a bruciare: 31 incendi attivi al momento

A San Vito Lo Capo, in provincia di Trapani, un rogo ha raggiunto un villaggio turistico, costringendo all’evacuazione via mare di 700 ospiti della struttura. Continuano intanto a bruciare le pendici del Vesuvio, dove l’origine dolosa degli incendi è stata confermata anche dal ministro dell’Ambiente, Gian Luca Galletti.

Qui tutti i dettagli riportati da Rai News

Vaccini, bocciato l’obbligo per medici e insegnanti

La commissione Bilancio del Senato ha respinto l’emendamento al ddl vaccini che prevedeva l’obbligo per operatori sanitari e insegnanti. All’origine della decisione la mancanza di copertura economica, ma la deputata Udc Paola Binetti promette di riproporlo alla Camera.

Qui la notizia a cura de La Repubblica

Banche venete, alla Camera passa la fiducia

Con 318 voti favorevoli, la Camera ha approvato la fiducia al decreto per il salvataggio di Veneto Banca e Popolare di Vicenza. Il voto definitivo potrebbe slittare a venerdì per l’ostruzionismo di M5s, critico sull’impianto del decreto.

Qui puoi leggere tutti i dettagli da Il Sole 24ORE

A Trieste vertice trilaterale fra Italia, Francia e Germania, ma Macron non cede sui migranti.

Dai leader di Francia e Germania solidarietà al nostro Paese, ma Macron resta fermo sulla questione dei migranti economici: “Non possiamo accogliere uomini e donne che per motivi economici vogliano venire a vivere nei nostri Paesi”. La Germania ha insistito invece sulla necessità di cooperare con il Niger e gli altri Paesi della regione e di stabilizzare la Libia.

Qui tutte le dichiarazioni riportate da L’Huffington Post

Un maxi iceberg si è staccato dall’Antartide

Una superficie di quasi 5.800 chilometri quadrati, una linea di frattura di circa 200. Sono le dimensioni di Larsen C, uno dei più grandi iceberg di tutti i tempi, che ha appena ultimato il suo distacco. Gli scienziati ora temono per le conseguenze del distacco, che al momento sono imprevedibili.

Qui puoi vedere le foto e i video dell’iceberg su La Stampa

Oggi, nel 1904, nasceva a Parral, in Cile, il poeta Pablo Neruda. Lo ricordiamo con una delle sue tantissime frasi celebri.

Questi erano i fatti più importanti prima di cena, ma se vuoi continuare a seguire le notizie di oggi, puoi farlo con la nostra app sul tuo Samsung Galaxy