Foto del Sindaco Agnelli

Furto di rame al cimitero di Brolio, vetrate rotte in quello di Castiglioni

La scorsa notte dal piccolo cimitero della frazione di Brolio sono sparite delle grondaie di rame, mentre a quello di castiglioni sono state rotte le vetrate

Castiglion Fiorentino — Dal cimitero della frazione sono scomparse le grondaie in rame mentre in quello di Castiglioni alcuni ignoti hanno rotto delle vetrate lanciandovi contro alcuni sassi.

A dare notizia di quanto accaduto è stato il sindaco del capoluogo Mario Agnelli che ha affidato le proprie parole e la propria amarezza di quanto successo ai social.

“Vorrei dare un encomio solenne agli ignoti che lanciano sassi alle vetrate del Cimitero del capoluogo — scrive su Facebook — Un “riconoscimento speciale” invece lo darei con tutto il cuore agli ignoti che hanno portato via le docce di rame al cimitero di Brolio. Neanche gli animali non hanno rispetto dei propri defunti”.