Nuovo bando d’acquisto per l’azienda Cantarelli

Bando operativo in vigore da subito e con una scadenza in tempi brevi per l'acquisto della Cantarelli, l'azienda tessile con sede a Camucia di Cortona

Cortona- I lavoratori della Cantarelli erano scesi in piazza a Cortona lo scorso 27 ottobre per manifestare il loro disagio di vivere una situazione paradossale in cui sono costrette a vivere intere famiglie in attesa di conoscere l’esito positivo o negativo della vicenda.

Da quella manifestazione, sono passati poco più di 15 giorini e da Roma, dall’incontro tra i rappresentanti delle maestranze e i funzionari del Ministero dello Sviluppo Economico a Roma, è arrivata la notizia del nuovo bando di acquisto per l’azienda cortonese.

Al tavolo, i funzionari del Ministero, il commissario Leonardo Romagnoli con il suo staff, le rappresentanze di Cgil, Cisl e Uil e il sindaco di Cortona Francesca Basanieri.

La nuova gara potrebbe dare la possibilità alla cordata italo-bulgara Men's Fashion Group (rappresentata al 50% dal manager Antongiulio Pacenti e
dai bulgari di Richmart) di riformulare l'offerta ritenuta non congrua dal ministero, oppure aprire le porte ad altre offerte.