Sportello Sociale Spi

Piattaforma per la gestione degli utenti da parte degli operatori di sportello

Ho seguito il rinnovamento della piattaforma dello sportello sociale nel 2016–2017 all’interno di Coppa+Landini.

Il progetto dello Sportello Sociale è sicuramente uno di quelli a cui ho lavorato con più entusiasmo, sia per la sua valenza di pubblica utilità, gli aspetti di service design e perchè ho potuto coordinarne e progettarne tutti gli aspetti: la mappatura dei bisogni, il disegno e successivo test con gli utenti dell’interfaccia, il coordinamento del team di sviluppo e le formazione agli operatori di sportello all’utilizzo della nuova piattaforma.

http://www.spicgillombardia.it/?page_id=10080

Lo SPI Lombardia, con lo Sportello Sociale si propone come punto di contatto sul territorio e sportello informativo per tutto ciò che concerne l’accesso ai servizi da parte dei cittadini anziani. Nel 2016 é stata rinnovata la piattaforma dedicata agli operatori di sportello, per migliorare la qualità del loro lavoro, creando un servizio centralizzato di mappatura dei richiedenti informazione e delle necessità emergenti sul territorio.

Gli operatori, spesso volontari, hanno un età tra 50 e i 78 anni; questo costituisce una sfida avvincente dal punto di vista progettuale poichè è stato necessario progettare un software con funzionalità complesse, accessibile a persone con una formazione digitale minima.

Created by Freepik

La piattaforma è costituita da quattro aree principali:

  • Registrazione dell’utente e delle problematiche per cui ha richiesto informazioni allo sportello, con successivo monitoraggio dell’utente nel tempo (tramite ricontatto automatizzato dell’utente con scadenza periodica )
  • Gestione di link, news, circolari e documenti utili per gli operatori di sportello
  • Monitoraggio del territorio, grazie ad un’area di reportistica che raccoglie e analizza tutte le problematiche registrate, gli utenti e i rapporti con gli uffici di competenza per la risoluzione di problemi (es. comuni, uffici statali, strutture mediche.. )
  • Invio di mail ed sms agli iscritti, segmentabili per problematiche, ISEE, anagrafica.

Da quando operativa la piattaforma ha servito più di 4000 persone, diventando uno strumento efficace che affianca il lavoro giornaliero degli operatori, permettendogli di mappare i bisogni degli iscritti e seguendo con sollecitudine le loro problematiche.


ll Sindacato Pensionati Italiani SPI CGIL è il sindacato generale delle pensionate, dei pensionati e delle persone anziane aderenti alla CGIL; organizza e tutela i pensionati di tutte le categorie del lavoro, soggetti a qualsiasi regime pensionistico.
Lo SPI CGIL afferma il valore della solidarietà, promuovendo l’uguaglianza delle donne e degli uomini, in una società senza privilegi né discriminazioni, in cui siano sempre riconosciuti i diritti fondamentali della persona.
Oggi, con la sua rete capillare di migliaia di attivisti e volontari, tra uomini e donne, è a disposizione in tutta la Regione per dare voce e risposte alle esigenze e ai diritti individuali e collettivi degli anziani che in Lombardia rappresentano un quarto della popolazione. Con i suoi oltre 475.000 iscritti lo SPI è la più grande organizzazione sociale in Lombardia e si articola in 14 strutture territoriali e oltre 200 leghe.
http://www.spicgillombardia.it/
One clap, two clap, three clap, forty?

By clapping more or less, you can signal to us which stories really stand out.