Twitter non conterà nei 140 caratteri video e link

Twitter toglierà dal conteggio dei 140 caratteri i video e i link. Questo permetterà di inserire più notizie senza rinunciare alle immagini.

Originalmente pubblicato su Whead.it


Per chi ama l’uccellino, e ama anche quel limite che impone di forza il dogma less is more, è sempre stato fastidioso che a togliere spazio prezioso ci fossero foto (24 caratteri) e link (23 caratteri).

Tutti sanno che immagini e video attirano più visualizzazioni, quindi di fatto si parte con una ventina di caratteri in meno a disposizione. 
 Se da un lato la possibilità di taggare le foto ci ha permesso di risparmiare spazio prezioso per inserire i nomi degli amici, dall’altro non sempre gli articoli e i video mostrano l’anteprima e questo costringe a inserire sia l’uno che l’altro con una perdita preziosa di spazio per ulteriori informazioni nel tweet.

Twitter non conterà nei 140 caratteri video e link

Ma a quanto riferisce Bloomberg, da fonte vicina a Twitter che però non ha confermato ufficialmente, nelle prossime due settimane l’atteso cambiamento dovrebbe essere operativo.

Tutti gli amanti di twitter gradiranno questo regalo e l’azienda stessa spera che ciò incentiverà a condividere più media senza cambiarne la natura. Alla notizia di qualche mese fa su una possibile eliminazione del limite dei 140 caratteri per passare a 10.000, molti avevano manifestato il proprio dissenso. Se c’è una cosa infatti che piace di twitter e che lo differenzia dalla concorrenza è proprio la brevità. In caso contrario diventerebbe una specie di facebook ma molto meno forte.

Twitter invece è perfetto per raccontare in diretta gli eventi, del resto è molto usato dai media e dai giornalisti. Togliere link e foto dal conteggio dei 140 caratteri servirà a incentivarne l’uso proprio in questo senso. Del resto l’acquisizione di Periscope l’anno scorso è stato un altro pezzo del puzzle per il suo posizionamento come app di live coverage e questo facebook l’ha capito, per questo ha dovuto lanciare facebook live per tutti.

Se vuoi leggere altre notizie sui social network clicca qui!

Vincenzo Tiani
 Law & Digital Communication


Se ti è piaciuto l’articolo raccomandalo!


Originally published at www.whead.it on May 17, 2016.