In India i droni non sganciano bombe, ma semi

Far cadere semi invece di bombe rappresenta una sfida importante. Alcuni ricercatori indiani si stanno muovendo proprio in questa direzione, conducendo un esperimento molto promettente sul piano della biodiversità.

“Il vantaggio portato dai droni consiste nel poter avere immagini precise e dettagliate delle aree interessate ancora prima di far cadere i semi e il percorso può essere geo-localizzato. Successivamente, possiamo far volare i droni sopra quella zona ogni 3 mesi e vedere l’impatto provocato dalla caduta dei semi”. Prof Omkar


“Oltre a favorire una copertura verde, voglio riportare in quell’habitat uccelli, farfalle e scimmie. Sono cresciuto con loro. Quando ero bambino, questa era una zona verdeggiante”. Prof KPJ Reddy



VISIONARI | Scienza e tecnologia al servizio delle persone

Pensare e agire fuori dagli schemi

ad astra

Written by

ad astra

Per diventare socio, partecipare ai nostri eventi e attività, o fare una donazione visita: https://visionari.org

VISIONARI | Scienza e tecnologia al servizio delle persone

Pensare e agire fuori dagli schemi