Passeggiata in Via dell’Elettronica: delle piastrelle in grado di raccogliere energia pavimentano la Smart Street di Londra

Delle piastrelle interattive convertono le passeggiate dei passanti in energia

I marciapiedi potranno, un giorno, generare l’energia per alimentare l’illuminazione stradale? Un’istallazione interattiva a Londra sta muovendo i primi passi verso questa idea futuristica, pavimentando una strada poco battuta con piastrelle in grado di raccogliere energia, trasformando così una strada del tutto sconosciuta nella prima smart street.

Il progetto è stato lanciato il 29 di Giugno in Bird Street, una stradina laterale molto tranquilla e poco trafficata nei pressi di Oxford Street, nello WestEnd: l’annuncio arriva da Pavegen, l’azienda che ha costruito le piastrelle interattive.

Quando i passanti camminano per Bird Street, ora chiusa al traffico, delle piastrelle allineate a centro della strada raccolgono energia dai loro passi, alimentando un sistema di altoparlanti che fa riecheggiare il canto degli uccelli durante il giorno, e l’illuminazione di sera. Ci sono altre innovazioni sempre nella stessa strada: Pavegen ha dichiarato di aver costruito delle panchine in grado di purificare l’aria e tutte le superfici della via sono state trattate con una speciale vernice che assorbe il monossido di azoto emesso dalle automobili.

L’energia prodotta dalle piastrelle, che coprono una superficie di 10 metri quadri, danno energia a dei piccoli emettitori Bluetooth inseriti nella strada. I trasmettitori interagiscono con una app che indica ai passanti quanti passi hanno percorso e quanta energia i loro passi hanno prodotto; i loro passi potranno essere poi convertiti in buoni sconto per i negozi lungo la strada, dichiara Pavegen.

I visitatori potranno poi respirare aria pulita sedendosi sulla “CleanAir Bench”, la panchina che depura l’aria, costruita da Airlabs, un’azienda di design che cerca di risolvere il problema dell’aria inquinata nelle città. 8 ventole risucchiano l’aria all’interno della panchina, per poi essere ripulita: la panchina è in grado di rimuovere il 95% del monossido di azoto contenuto nell’aria, un agente inquinante proveniente dai gas di scarico delle automobili. La panchina restituisce poi l’aria pulita a chi ci si siede sopra, dichiara Airlabs.

Il 12 Giugno, Sadiq Khan, sindaco di Londra, ha dichiarato che la Smart Street è la prima iniziativa volta a far diventare la città una vera e propria Smart City, promuovendo tecnologie innovative volte a sfidare problemi sociali, ambientali ed economici. Khan ha inoltre mostrato di tenerci molto a raggiungere l’obiettivo a far diventare Londra un centro d’innovazione, nominando il primo Ufficio Digitale della città, che sovraintenderà tutti i lavori collegati alla tecnologia e allo sviluppo della città.

“Dall’inquinamento dell’aria al cambiamento climatico, fino alle case e ai trasporti: le nuove tecnologie e la scienza dei dati saranno il cuore di una soluzione duratura che risolverà le maggiori sfide urbane”, Sadiq Khan, sindaco di Londra.

Tradotto in Italiano. Articolo originale: LiveScience


VISIONARI è un network di imprenditori, scienziati, artisti, scrittori e changemakers che pensano e agiscono al di fuori degli schemi.
Puoi fare domanda per entrare qui: https://bit.ly/visionari-entra