Semplici suggerimenti per prevenire l’Influenza

Siamo nel pieno della stagione invernale e come tutti gli anni milioni di Italiani avranno a che fare con l’influenza. Sicuramente avrete già sentito e letto consigli simili molte volte ma, sopratutto in casi come questo, crediamo che “repetita iuvant” .

Il metodo più semplice che da solo diminuisce sensibilmente il rischio di contrarre l’influenza stagionale è vaccinarsi ogni anno. In italia il vaccino per l’influenza è gratuito per i soggetti a rischio (over 65 etc), ed è somministrato dai medici di famiglia o dalle Asl solitamente nel mese di novembre. Per tutti gli altri è a disposizione a pagamento previa prescrizione medica. Tuttavia ora siamo a Febbraio e pensare al vaccino è ormai tardi per quest’anno, ci sono però consigli che possono aiutare sia noi che chi ci sta intorno a diminuire la probabilità di contrarre e diffondere il virus dell’influenza.

1. Evitare i contatti stretti

sembrerà banale ma evitare di stare troppo a contatto con persone potenzialmente malate riduce il rischio di infettarsi, allo stesso modo se temete di avere contratto l’influenza evitate di stare vicino ad altre persone, è una questione di senso civico e di rispetto della sanità pubblica.

2. Rimani a casa quando stai male

Se ti è possibile evita di recarti a lavoro o a scuola quando stai male, eviterai di lavorare male e di infettare i tuoi colleghi o compagni.

(lavori fuori sede e non sai come fare a reperire un certificato medico per il lavoro?)

3. Copri bocca e naso.

Coprire naso e bocca quando tossisci o starnutisci evita di diffondere eventuali germi intorno a te.

4. Lava le mani.

Lavare spesso le mani aiuta a proteggerti dai germi, se sapone e acqua non sono disponibili puoi usare una soluzione alcolica.

Quando lavare le mani:

a) Prima e dopo aver toccato del cibo

b) Dopo essersi recati alla toilette

C) Dopo aver soffiato il naso o tossito

d) Dopo essere stati in contatto con persone che abbiano tossito, starnutito o di cui abbiamo il sospetto soffrano di una malattia infettiva

e) Dopo contatti con superfici potenzialmente contaminate (maniglie, corrimano ecc.)

5. Evita di toccarti gli occhi il naso e la bocca

il modo più comune con cui i germi entrano nel nostro organismo è proprio quando dopo aver toccato una superficie contaminata portiamo le mani a naso occhi e bocca. in questo modo i germi vengono a contatto con le nostre mucose da cui possono accedere al torrente ematico e diffondersi.

6. Pratica altre buone abitudini

Pulisci e disinfetta le superfici che tocchi più spesso sia a casa che a scuole a lavoro, specialmente se c’è qualcuno malato. Dormi a sufficienza, fai attività fisica, tieni sotto controllo lo stress bevi regolarmente e mangia cibo sano.

Fine gennaio e inizio febbraio spesso sono il periodo di picco dell’influenza, se vivete o vi trovate a Milano o in altre zone in cui è attivo Visitami nel caso di bisogno potrete trovare un medico disponibile a visitarvi a casa o in ambulatorio entro pochi minuti e contattarlo direttamente da smartphone!

One clap, two clap, three clap, forty?

By clapping more or less, you can signal to us which stories really stand out.