Image for post
Image for post

Rispetto ai suoi “colleghi” più popolari come Instagram e Facebook, Pinterest qui in Italia ha un pubblico meno ampio. Ma viste le tendenze negli altri paesi siamo sicuri che non tarderà a diventare anche qui un vero fenomeno di massa.

Vediamo come sfruttare le sue potenzialità! 💪

Iniziamo dalle basi: cosa è Pinterest e come funziona.

Pinterest offre ai suoi utenti (e alle aziende) una proposta piuttosto unica. Certo, come altri social network è un luogo dove entrare in contatto con amici, brand e influencer. Ma come motore di ricerca “visivo” è anche molto di più.

Di fatto, Pinterest è il social di content marketing per eccellenza: gli utenti…


Image for post
Image for post

Il quando, come e perché abbiamo deciso di cambiare nome, logo e identità visuale.

A volte si sente l’esigenza di cambiare. Un brand che fa una comunicazione davvero pazzesca e che ci piace tantissimo, ad esempio, in tempi non sospetti ha detto “Siamo fatti per cambiare”. Bravi ragazzi, avete detto tutto, avete raccontato, in quattro parole, l’essenza dell’essere umani.

Il cambiamento non nasce necessariamente da un problema o da una mancanza, a volte cambiamo per evolvere, per migliorare. Ed è quello che è successo a noi di Repshake in questi mesi.

Anche se forse “successo” è un termine che minimizza molto il processo di evoluzione che abbiamo portato avanti. …


Image for post
Image for post

In crisi per i regali di Natale? Vi salviamo noi di Repshake!

Natale 2019 è alle porte, così come la fine del decennio: stiamo per entrare negli anni ’20 del XXI secolo e il rischio di ricevere calzini e tazze a Natale è ancora altissimo. 🙄 Per non parlare di regali chiaramente riciclati, soprammobili brutti che terremo nascosti sotto il letto in attesa di ri-regalarli il prossimo anno e gigantesche confezioni regalo di prodotti per il corpo (spoiler: il bagnoschiuma allo zabaione vi durerà minimo fino a Ottobre inoltrato).

Ma niente panico: abbiamo stilato per voi una lista di idee regalo per il Natale 2019 che renderanno felice anche il più pignolo…


Image for post
Image for post

I dettagli fanno la perfezione… e convertono!

Ultimamente nel magico mondo della comunicazione si sente sempre più spesso parlare di microcopy e UX writing. Dietro questi misteriosi termini, si nascondono in realtà due cose di cui facciamo esperienza praticamente ogni giorno – almeno come utenti.

Il microcopy consiste in tutti quei piccoli testi che entrano in diretto contatto con l’utente e lo accompagnano durante un processo di acquisto, lo guidano attraverso le funzionalità di una app o magari gli spiegano come funziona l’ultimo giochino che dà dipendenza.

È facile capire come il giusto messaggio e il giusto Tone of Voice possano cambiare completamente la user experience di…


Image for post
Image for post

Una combinazione vincente per migliorare la comunicazione con il vostro pubblico

Come vi abbiamo ripetuto anche in altre occasioni, uno dei maggiori punti di forza di un’azienda — grande o piccola che sia — è avere un brand forte e riconoscibile, che ricordi costantemente valori e punti di forza del prodotto o servizio che offre.

Dalla comunicazione sui social, a quella 1 a 1 con i clienti — spesso le conversazioni possono diventare… difficoltose.

Come dire a un cliente che c’è un problema o un ritardo, con lo stesso tone of voice che è abituato a sentire nelle vostre campagne marketing?

Considerate il contesto

Il tone of voice del vostro brand è ciò che…


Image for post
Image for post

Emotional Engine Optimisation: i motori di ricerca non cliccano, sono gli utenti a farlo.

Google Ads è una piattaforma interessante per chi lavora nel Digital Marketing: pone un sacco di enfasi sulla ricerca delle keyword più performanti e ambite, sui sistemi di aste, bid, eccetera eccetera. E fin qui non vi stiamo dicendo nulla di nuovo (ammesso che siate un po’ del settore).

Siamo tutti in cerca della formula perfetta per migliorare il nostro ranking (o quello dei nostri clienti per quanto ci riguarda) e abbassare il CPC (costo per click), mentre facciamo aumentare il CTR (click through rate, parametro che misura l’efficacia di una campagna pubblicitaria). Uff, che faticaccia 😩

Ma il punto…


Image for post
Image for post

In un mondo affollato come quello odierno, non basta che un messaggio sia efficace: deve anche arrivare alle persone giuste.

La User Segmentation è una strategia di marketing che prevede di dividere un largo pubblico in piccoli gruppi di utenti che condividono bisogni, desideri, richieste e/o caratteristiche e quindi indirizzare la comunicazione verso persone a cui, se avete fatto un buon lavoro, interesserà ascoltare ciò che avete da dire.

Esistono diverse tipologie di User Segmentation, vediamone alcuni.

1. Comportamentale

La segmentazione comportamentale prende in considerazione gli utenti e come si comportano nei confronti del vostro prodotto. Come e quanto spesso lo usano? Lo apprezzano? Hanno fiducia nei servizi che offrite?

Questo tipo di segmentazione è un ottimo punto di partenza per iniziare…


Image for post
Image for post

Instagram e le novità del 2019

Lo aveva annunciato in Aprile e settimana scorsa lo ha fatto davvero: Instagram ha deciso di nascondere il numero di like (o meglio, heart) dei post, lasciando gli utenti decisamente perplessi.

Facciamo un passo indietro: lo scorso Aprile alla conferenza degli sviluppatori Facebook F8, tra le altre novità che avrebbero interessato la piattaforma, la notizia che ha fatto più scalpore e destato preoccupazione tra gli addetti ai lavori (influencer, tutto bene?) è stata senza dubbio che like e numero di visualizzazioni sarebbero spariti dai feed degli utenti.


Image for post
Image for post

Come rivoluzionare e rendere più efficace la vostra strategia di comunicazione ponendovi le giuste domande.

Avete mai sentito parlare di Simon Sinek? Se la risposta è sì, molto bene; ma se non sapete chi sia e non ne avete mai sentito parlare… poco male, perché vi racconteremo di lui e della sua teoria del Golden Circle in questo articolo.

In uno dei suoi TED Talk, Simon Sinek si pone una domanda apparentemente semplice. Perché alcune aziende sono più innovative di altre?

“Perché Apple, ad esempio, è sempre più innovativa della concorrenza? In fondo, è solo un’azienda di computer. È proprio come tutti gli altri. Ha lo stesso accesso agli stessi talenti, le stesse agenzie, gli…


Image for post
Image for post

Ovvero, come dare una personalità al vostro business.

I termini brand e logo sono spesso, e a torto, utilizzati in modo intercambiabile. Se infatti il logo può essere il simbolo di un’azienda e ciò che la rende immediatamente riconoscibile, non è però la totalità di un brand, o per dirla nella nostra lingua materna, del marchio. Infatti, creare un logo è solo uno degli step verso lo sviluppo dell’identità di un brand (ricordate? Vi abbiamo parlato di come nasce un logo questa occasione). Avere un brand forte è diventata ormai una questione di cruciale importanza per differenziarsi dalla concorrenza, sempre più variegata e agguerrita.

Se state lavorando per…

Maria Bellotto

UX Writer, Copywriter, SMM & Content Strategist If it’s about writing, content marketing, and storytelling, it’s my cup of tea.

Get the Medium app

A button that says 'Download on the App Store', and if clicked it will lead you to the iOS App store
A button that says 'Get it on, Google Play', and if clicked it will lead you to the Google Play store