Hyperledger Fabric: Che cosa rende una blockchain adatta per le aziende

Il commercio globale è stato il fattore singolo più importante nella creazione di ricchezza nell’intera storia umana — e l’attrito del mercato è il più grande ostacolo alla ricchezza. Nel corso degli anni, le aziende hanno superato molteplici fonti di attrito. Le innovazioni tecnologiche hanno aiutato a superare le distanze e le inefficienze. Tuttavia, molte transazioni commerciali rimangono inefficienti, costose e vulnerabili.

La tecnologia blockchain ha il potenziale per rimuovere gran parte del restante attrito presente nel mercato che genera rallentamenti che frenano il ritmo delle attività. Man mano che l’attrito si dissipa, emergerà una nuova scienza dell’organizzazione, che rivoluzionerà il modo in cui le industrie e le imprese sono strutturate. Con la trasparenza della normativa, una solida base per la fiducia può diventare il trampolino di lancio per un’ulteriore evoluzione dell’ecosistema. Partecipanti e risorse un tempo esclusi dai mercati, possono partecipare, scatenare un flusso accelerato di capitali e di opportunità senza precedenti per creare nuova ricchezza.

Riconoscere i tipi di attrito sul mercato

L’attrito del mercato è qualsiasi cosa che impedisca lo scambio di attività, aggiungendo costi o ritardi: tasse, regolamenti, burocrazia, frodi, coinvolgimento di intermediari, ritardi nell’esecuzione dei contratti e altro ancora.

I vari tipi di attrito del mercato influenzano i diversi settori industriali in modi diversi ed in misura diversa; rimangono un ostacolo per il business ed il commercio a livello globale, rallentando le attività o addirittura bloccandole.

Analizziamo tipi più comuni di attrito del mercato che la blockchain è in grado di alleviare.

Attriti connessi all’Informazione

Gli attriti connessi all’informazione derivano dai seguenti limiti:

  • Informazione imperfetta: i partecipanti ad una transazione non hanno accesso alle stesse informazioni, dando ad una parte un vantaggio ingiusto. Le informazioni potrebbero anche essere errate od incoerenti, portando a decisioni sbagliate o a ritardi.
  • Informazioni inaccessibili: il potenziale valore di dati ed informazioni abbondanti è fortemente limitato dalle difficoltà tecniche di archiviazione, elaborazione, condivisione e analisi. Di conseguenza, molte informazioni non vengono raccolte o rimangono inaccessibili.
  • Rischi connessi alle informazioni: i rischi tecnologici per le informazioni — dall’hacking al crimine informatico, i problemi di privacy ed il furto d’identità — sono in aumento. Ciò comporta costi crescenti e danni alla reputazione dei brand.

Attriti connessi all’Interazione

Gli attriti connessi all’interazione sorgono quando il costo della transazione è troppo alto o il grado di separazione (fisico o meno) tra le parti è troppo grande. Le transazioni commerciali che richiedono giorni e sono costose da gestire tramite intermediari, sono i primi candidati ad entrare nell’orbita da parte di concorrenti più snelli.

L’architettura peer-to-peer connaturata alla blockchain può spesso ridurre il numero di interazioni necessarie per eseguire una transazione, riducendo così il numero di potenziali fonti di attrito collegate all’interazione fra le parti.

Attriti connessi all’Innovazione

Gli attriti connessi all’innovazione sono condizioni, interne o esterne, che compromettono la capacità di un’organizzazione di rispondere ai cambiamenti del mercato, come ad esempio:

  • L’inerzia istituzionale: la burocrazia interna ed i sistemi legacy, insieme alla naturale resistenza umana al cambiamento, possono ostacolare la reattività di un’azienda.
  • Regolamentazione restrittiva: Mentre le normative possono essere richieste per controllare il comportamento di un determinato settore, hanno l’effetto collaterale di introdurre costi e ritardi.
  • Minacce invisibili: Nuovi modelli di business competitivi resi possibili dalle nuove tecnologie sono minacce che le organizzazioni non sono sempre in grado di prevedere. Per molti, questa crescente incertezza interromperà le fasi di crescita del business aziendale. Sia le piccole organizzazioni che quelle agili e più grandi proveranno nuovi approcci. Anche se molti falliranno, alcuni ridefiniranno interi settori

Avvicinarsi ai network aziendali senza attriti

In ogni secolo, le innovazioni hanno intaccato le fonti di attrito — le inefficienze che soffocano i progressi.

Le prime lettere di credito stabilirono una nuova base per la fiducia nel 14 ° secolo. Il telefono ha trasmesso comunicazioni vocali in tempo reale a grandi distanze. Internet ha posto le basi per una accellerazione epocale, riducendo in modo drastico gli attriti presenti fino ad allora. Anche i tecnologi e gli economisti hanno iniziato ad anticipare un mondo senza attriti. L’attrito, in teoria, potrebbe essere “digitalizzato”.

Internet ha appiattito alcune frizioni, come i costi di transazione, ha migliorato anche alcune forme di informazione, ma non ha risolto completamente la questione.

Allo stesso tempo, sono aumentati altri tipi di attriti. I regolamenti transfrontalieri frenano la globalizzazione. Nuove minacce come gli attacchi informatici sono costosi da prevenire e ancora più costosi da recuperare. Gli ecosistemi sono soffocati da intermediari pronti a prendere la loro parte di commissioni. La buona notizia è che una nuova tecnologia — la blockchain — è pronta a mantenere la promessa di eliminare o ridurre in modo significativo questi attriti.

Ridurre l’attrito delle informazioni

L’incertezza sulle informazioni necessarie per prendere decisioni in campo aziendale spesso costituisce un ostacolo per le imprese. La blockchain ha diverse proprietà che riducono l’attrito delle informazioni, incluse le seguenti:

  • Ledger condiviso: Le blockchain spostano il paradigma dalle informazioni detenute da un singolo proprietario alla condivisione di tutto il ciclo di vita collegato ad una risorsa o transazione. I partecipanti possono convalidare le transazioni e verificarne identità e proprietà, senza la necessità di intermediari di terze parti. Tutte le informazioni pertinenti possono essere condivise con altri, in base ai loro ruoli e privilegi di accesso.
  • Autorizzazioni: una blockchain per la rete aziendale può essere configurata come un club riservato ai soci, in cui ogni partecipante ha un’identità unica ed i partecipanti devono soddisfare determinati criteri per condurre transazioni. I partecipanti possono condurre transazioni fiduciosi che la persona con cui hanno a che fare sia quella che dichiara di essere.
  • Crittografia: la crittografia avanzata, insieme alle autorizzazioni, garantisce la privacy sulla rete, impedendo l’accesso non autorizzato ai dettagli della transazione e dissuade dalle attività fraudolente.
  • Consenso: assicura che tutte le transazioni siano convalidate prima di essere aggiunte alla blockchain e che la blockchain stessa sia fortemente resistente ad essere manomessa.

Facilitare l’interazione

La blockchain è particolarmente ben equipaggiata per ridurre l’attrito nelle interazioni, perché rimuove le barriere tra i partecipanti in una transazione. Le proprietà della blockchain che riducono l’attrito di una interazione includono quanto segue:

  • Ledger condiviso: la proprietà delle risorse può essere trasferita tra due partecipanti del network e la transazione viene registrata sul ledger condiviso.
  • Transazioni peer-to-peer (P2P): su una blockchain per un network di aziende, i partecipanti si scambiano le risorse direttamente, senza dover elaborare la transazione attraverso gli intermediari o un punto centrale di controllo, riducendo così i costi e i ritardi associati all’uso degli intermediari.
  • Consenso: al posto degli intermediari, la blockchain utilizza algoritmi di consenso per convalidare e autorizzare le transazioni. I partecipanti possono condurre il business ad un ritmo più in linea con le loro decisioni aziendali.
  • Smart Contract: gli smart contract eliminano i fastidi ed i ritardi inerenti ai contratti, trasferendo le regole del contratto all’interno della transazione. Attraverso gli smart contract, la blockchain stabilisce le condizioni alle quali può avvenire una transazione. Non più documenti fax od e-mail avanti e indietro per revisioni, riesami e firme.

Facilitare l’innovazione

L’elemento attrito nell’innovazione è forse il più difficile da superare attraverso la sola tecnologia, ma la blockchain può aiutare nei seguenti modi:

  • Eliminare il costo della complessità. Quando le operazioni di un’organizzazione diventano sempre più complesse, la sua crescita si traduce in rendimenti decrescenti. Le blockchain hanno il potenziale di sradicare il costo della complessità e ridefinire i confini tradizionali di un’organizzazione.
  • Ridurre i costi ed i ritardi dei processi normativi. L’automatizzazione non può eliminare completamente la governance attraverso la regolamentazione, ma può ridurre i costi e ridurre i ritardi inerenti i processi regolatori.
  • Amplia le opportunità. La blockchain può essere sia buona che cattiva per le imprese, fornendo la tecnologia che consente alle aziende di sviluppare nuovi modelli di business competitivi. Alcune aziende falliranno, mentre altre ridefiniranno interi settori.

Trasformare gli ecosistemi attraverso una maggiore visibilità

Ridurre gli attriti a vari livelli provoca un netto miglioramento della visibilità di interi processi.

La blockchain ha il potenziale per trasformare interi ecosistemi.

Le supply chain sono esempi primari del potenziale di trasformazione della blockchain che potrebbe estendersi anche ad altre tipologie industriali.

Anche introducendo inizialmente una sola fase in un progetto blockchain, possiamo avere un rapido impatto in una supply chain, come l’acquisizione dei dati da varie sorgenti (Bar/QrCode, IoT).

La blockchain può rendere visibili i dati desiderati quasi in tempo reale (ad esempio, l’orario di partenza e il peso dei container) senza condividere informazioni sui proprietari o sul valore del carico.

Su una scala più ampia, le blockchain potrebbero consentire uno scambio solido e sicuro per la logistica condivisa, coordinando una vasta gamma di attività, dalla condivisione di spazi liberi in un magazzino, all’ottimizzazione delle flotte di camion e delle spedizioni di container.

Rivenditori e produttori potrebbero migliorare notevolmente la previsione della domanda ed il rifornimento delle scorte.

Le istituzioni finanziarie, dotate di una dettagliata esperienza relativa all’affidabilità di un fornitore, potrebbero estendere il credito in modo adeguato a sostenere la crescita di un ecosistema.

I regolatori potrebbero rintracciare l’origine dei prodotti dalle materie prime, rendendo più facile l’identificazione di articoli contraffatti, nonché fonti di materiali contaminati.

Block#5 delivered.

Block#4 link

Credits: 
- Corso EdX: Blockchain for Business — An Introduction to Hyperledger Technologies — Linux Foundation
- Blockchain for Dummies di Manav Gupta — John Wiley & Sons, Inc