La mia recensione del Casio Pro Trek PRG-270, orologio per l’outdoor

Ho sempre associato lo sport ad ampi spazi all’aria aperta, non sono un tipo da palestra e non mi piace l’odore di linoleum, ho scelto Casio Pro Trek PRG-270 per più di un motivo. Cercavo un compagno di avventura affidabile per la montagna, il trekking, le corse nei boschi ed il ciclismo.

Guarda le altre foto in alta definizione

E’ l’orologio sportivo ‘tosto’, resistente e dalla linea dura che può assecondare il mio stile casual diurno o notturno e permettermi di indossarlo nella vita di tutti i giorni (e notti) anche dopo l’allenamento.

Ha la tecnologia Triple Sensor Versione 3 che ti spiegherò più avanti ed è il primo modello della serie Pro Trek ad avere un display in negativo (solo nelle varianti 1AR e 4 AR).

Apro e chiudo una parentesi: i Casio non hanno la stessa fama di marche più blasonate ma sono ottimi orologi, preziosi strumenti per l’outdoor. Misurazione precisa, funzioni semplici e soprattutto una buona assistenza.

Circa 3 mesi fa, ho avuto un piccolo problema con l’illuminazione: ho contattato il servizio di assistenza, l’hanno ritirato, riparato tempestivamente e, da allora, non ho più avuto problemi. Un’azienda seria la riconosci anche dal servizio di post-vendita.

Quando l’ho acquistato, ho trovato nella confezione anche il firmware da scaricare. Non è uno smartwatch, è uno sportwatch adatto a chi cerca misurazioni precise.

Trovi una scheda tecnica completa su questo sito.

Design e Struttura

Il meccanismo è automatico, un dettaglio che negli orologi mi ha sempre convinto. Ho una piccola collezione di orologi automatici.

Il design è ‘da duri’, intimorisce un po’ insieme alle dimensioni (54,6x52,4x14,4mm) generose come piacciono a me ma senza esagerare: il quadrante non risulta mai sproporzionato neanche per chi ha il polso piccolo.

La cassa tonda è massiccia, molto resistente, costruita in resina (materiale sintetico dalla grande resistenza a graffi ed urti). Anche il cinturino (largo 24 mm), flessibile ed ergonomico, è in resina. Pesa poco, 67 grammi ed è molto comodo da indossare anche per questo. Il vetro minerale, robusto e particolarmente resistente ai graffi, lo protegge dai danni antiestetici.

Rispetto al modello PRW-3000, il PRG-270 non dispone di radio controllo ma, in compenso, ha una ghiera girevole che presenta i gradi di declinazione. La lunetta direzionale serve anche per determinare la posizione.

Il mio è un orologio perfetto per qualsiasi sport all’aria aperta, incluso il nuoto, perché è impermeabile fino ad una profondità di 100 metri (fino a 10 bar, certificato ISO 22810) e va bene anche per praticare snorkeling.

Visualizza alba e tramonto, ha 5 allarmi giornalieri con possibilità di snooze, il conto alla rovescia è da 24 ore ed il cronometro da 1000 ore è super preciso (al decimo di secondo). Non so tu, ma io sono un tipo preciso ed esigente.

Display

Lo schermo digitale del Casio Pro Trek PRG-270 non mi hai mai deluso in nessuna condizione di luce. E’ perfettamente visibile anche nei momenti di scarsa luminosità.

La potente retroilluminazione LED si attiva automaticamente quando si verifica un calo di luminosità nell’ambiente e mi basta girare il polso.

E’ un display LCD Casio e la leggibilità è ottima anche sotto la luce diretta del sole: non devi patire né riflessi né strani aloni. L’angolo di visuale non è molto ampio, questo è vero: se non giro il polso, le cifre sul quadrante risultano un po’ confuse. La lettura dell’ora puoi impostarla a 12 oppure a 24 ore.

E’ il primo della serie Pro Trek con display in negativo (cioè nero con numeri bianchi) presente nelle varianti 1AR e 4 AR. Quello che ho io non ha display negativo perché non ho scelto nessuna di queste due varianti.

I tre sensori principali: altimetro, barometro e bussola

Tre pulsanti sul bordo destro del Casio Pro Trek PRG-270 consentono di accedere ad altrettante funzioni dei sensori bussola, barometro ed altimetro.

Il barometro, in particolare, dispone di allarme di cambio repentino della pressione atmosferica: l’andamento della pressione è indicata da frecce che compaiono al lato destro del display. Mi sento più sicuro con questa funzione, sono abituato a trascorrere molto tempo all’aria aperta.

Il sensore di direzione indica l’orientamento del Nord magnetico per 60’’. Il segnale orario si attiva ad intervalli di un’ora. Ha anche il calendario completo automatico (fino all’anno 2099).

L’unica scocciatura è dover calibrare sempre l’altimetro per evitare il rischio di visualizzare letture un po’ sballate, tuttavia ne vale la pena, considerando tutte le virtù di questo orologio

Tecnologia Triple Sensor versione 3

La tecnologia esclusiva Casio, Triple Sensor di terza generazione, è avanzata: produce sensori più piccoli del 95% rispetto a quelli integrati nei modelli precedenti, una tipologia completamente rinnovata.

A dispetto delle minuscole dimensioni, questi nuovi sensori che ho sperimentato nel tempo assicurano un’estrema precisione e rapidità di lettura e un’efficienza energetica maggiore.

I sensori di altitudine, pressione barometrica e di direzione vengono letti in modo impressionante: il Triple Sensor è sensibilissimo, infatti è capace di misurare anche le variazioni di pressione prodotte dal soffio dell’aria attraverso la bocca.

Esigente come sono, non avrei tenuto al polso un orologio non perfetto per un anno e mezzo di seguito.

Funzioni principali

Adoro la potenza di calcolo e la precisione dei dati rilevati dal Casio Pro Trek PRG-270.

Le funzioni principali di questo sportwatch sono le tre che ti ho descritto: altimetro, barometro e bussola.

Il barometro misura la pressione atmosferica (il campo di misurazione è 260/1.100 hPa) e la mostra sul display come simbolo: mi è molto utile anche per conoscere le tendenze meteo.

La bussola digitale con sensore di direzione integrato rileva il Nord magnetico. Il misuratore dell’altitudine rileva la variazione della pressione atmosferica e calcola l’altitudine fino a 10.000 metri. Posso conoscere velocemente il dislivello totale per un’escursione perché l’accumulazione dell’altitudine somma tutti i metri che percorro in salita.

C’è anche il sensore di temperatura ambientale che opera in un range di -10/+60°C con visualizzazione diretta sul quadrante dell’orologio. Per la rilevazione esatta della temperatura ambiente devo toglierlo dal polso e posizionarlo in un posto differente per 20 minuti circa, in caso contrario la misurazione sarà influenzata dai dati sulla mia temperatura corporea. Questo l’ho scoperto dopo un paio di mesi dall’acquisto.

Registra i dati delle escursioni: ha un memorizzatore di dati (fino a 40 relativi alla quota) per salvare tutte le informazioni rilevate dall’altimetro. I dati sono richiamabili in qualsiasi momento.

Approfondimento delle funzioni

Ci sono altre importanti funzioni:

  • il cronometro da 1000 ore (preciso al decimo di secondo);
  • l’ora mondiale (mostra 29 fusi orari dell’anno);
  • il Timer con conto alla rovescia (da un minuto fino a 24 ore) che mi dà modo di inserire cinque allarmi indipendenti giornalieri e snooze. Questa funzione fa suonare l’allarme dopo pochi minuti che si ferma.

Puoi anche disattivare il suono dei tasti per evitare l’emissione di segnali acustici tra una funzione e l’altra. Gli allarmi impostati e il countdown del timer, però, restano attivi anche dopo la disattivazione dei tasti.

Infine se indico la posizione geografica posso vedere l’ora di alba e tramonto tutti i giorni dell’anno.

Autonomia e ricarica

Le celle solari che alimentano il Casio Pro Trek PRG-270 lo rendono ecologico: questo orologio è in grado di accumulare energia solare in eccesso all’interno della batteria integrata. E’ il meccanismo che rende possibile il sistema di ricarica solare Tough Solar.

La ricarica solare è comodissima, mi basta esporre l’orologio alla luce senza mai rischiare di trovarmi con la batteria scarica in pieno allenamento.

In più, un indicatore mi mostra in qualsiasi momento il livello di carica della batteria: non c’è stata una sola volta in cui sono uscito a batteria scarica o quasi. La batteria è di tipo CTL1616.

Infine l’alimentazione con celle solari mi evita la fatica (e la spesa) per la sostituzione periodica delle pile.

Pro

  • Ottimo rapporto qualità/prezzo
  • Tecnologia Triple Sensor Versione 3
  • Ricarica solare Tough Solar
  • Costruzione solida e resistente
  • Ottima lettura del display con retroilluminazione LED automatica
  • Conto alla rovescia da 24 ore
  • Cronometro da 1000 ore preciso al decimo di secondo
  • Impermeabile fino a 100 metri

Contro

  • Altimetro da tarare ogni volta
  • Angolo di visuale non molto ampio

I principali concorrenti

Il mio orologio ha 4 principali concorrenti e sono tutti della famiglia Casio:

  • Pro Trek PRG 300
  • Pro Trek PRG 240
  • PRW 3000
  • PRW 2500

Scopri gli altri modelli Casio

One clap, two clap, three clap, forty?

By clapping more or less, you can signal to us which stories really stand out.